€ 69.00
Normalmente disponibile in 23/28 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Performance. Gestione, misurazione e valutazione. Enti locali, istituti scolastici, OIV e nuclei di valutazione

Performance. Gestione, misurazione e valutazione. Enti locali, istituti scolastici, OIV e nuclei di valutazione

di Laura Donà, Stefania Fabris, Marco Rossi


  • Editore: CEL Editrice
  • A cura di: G. Panassidi
  • Data di Pubblicazione: 2018
  • EAN: 9788899083595
  • ISBN: 8899083592
  • Pagine: XIV-283
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Valutare la performance, organizzativa e individuale, nell'ambito della pubblica amministrazione, non significa semplice osservanza di regole e procedure, ma capacità etica di far coesistere "efficienza, meritocrazia e trasparenza dei risultati". In tale direzione si è spinto il legislatore con il decreto legislativo 74/2017, modificativo ed integrativo della riforma del lavoro pubblico del 2009, al quale va attributo il merito di aver posto, con fermezza, la misurazione e la valutazione della performance e la valutazione dei dirigenti e dei dipendenti pubblici, secondo logiche meritocratiche, come strumenti fondamentali per la riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni, il miglioramento della qualità dei servizi offerti ai cittadini e la crescita professionale dei civil servants. A ciò si aggiunga l'istituzione dell'Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance e, soprattutto, il suo più recente avvio operativo, nonché il nuovo CCNL 2016-2018 del comparto Funzioni Locali che introduce la premialità dei dipendenti pubblici legata alla performance. Nell'ambito del rinnovato quadro normativo di riferimento, il presente volume si pone l'obiettivo di fornire una guida teorico-pratica aggiornata agli operatori, ai componenti degli OIV o dei nuclei di valutazione e alle loro strutture di supporto, chiamati ad affrontare nuovi e più gravosi compiti e ad assumere maggiori responsabilità in un contesto che, negli ultimi anni, sembrava quasi essere passato in secondo piano rispetto al tema della prevenzione della corruzione e della valorizzazione della trasparenza. A tal fine sono presenti schemi di regolamenti, modelli e carte di lavoro per l'attività ordinaria degli operatori coinvolti.