€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Una perfetta stanza di ospedale

Una perfetta stanza di ospedale

di Yoko Ogawa


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Piccola biblioteca Adelphi
  • Traduttori: Matteri M., Yumiko M.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788845923548
  • ISBN: 8845923541
  • Pagine: 128
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Ogni volta che penso a mio fratello, il cuore mi sanguina come una melagrana scoppiata" esordisce la protagonista del racconto che da il titolo al volume, e per cercare di dimenticarlo del tutto, si immerge "nel ricordo della sua quieta camera di ospedale". Quella stanza, in cui il ragazzo ha trascorso alcuni mesi prima di morire "assurdamente giovane", era un luogo "perfettamente ripulito dalla sporcizia della vita". A poco a poco sorella e fratello si rinchiudono nel mondo a parte della stanza, che pare impermeabile alla corruttibilità della materia organica, e dove regna l'asettica purezza dell'assenza di cibo, dell'assenza di odore. Ed è come se assaporassero la "serenità perfetta che si prova all'inizio di una storia d'amore". Anche nel secondo racconto a un mondo "di fuori" si contrappone un mondo "di dentro": quando è costretta a portare la nonna - "chiusa in una realtà tutta sua" - in un ospizio per vecchi, una "scatola bianca ... piena di buone intenzioni" chiamata Nuovo Mondo, la ragazza Nanako si sente "murata viva" nel piccolo appartamento che per anni ha diviso con lei, e comincia a chiedersi quale sia ora il suo, di mondo, e se ci sia una realtà oltre a quella che le sta "crescendo dentro".

I libri più venduti di Yoko Ogawa

Tutti i libri di Yoko Ogawa

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 4 recensioni)

5Una perfetta stanza di ospedale, 06-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Doppio racconti che sarà soddisfare i palati più fini come quelli meno colti. Bellissimo racconto il primo, dolente e conturbante, meno azzeccato e più zoppicante il secondo. Ma la scrittura di Yoko Ogawa, così cristallina e precisa eppura densadi misteri, è perfetta nel delineare e penetrare le angosce del corpo e dell'anima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Perfetta stanza di ospedale, 11-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Due racconti. Diversi, eppur simili.
In entrambi, corpi che si trasformano e un'assenza che si configura come mancanza di corpo-affetto, lasciando confuso e smarrito chi la vive.
Due declini fisici inarrestabili, materia organica che si trasforma, ma in modo differente. Questo libro brevissimo, neanche 150 pagine mi ha toccato nel profondo, lasciando un segno veramente forte e intenso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una perfetta stanza di ospedale, 05-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo racconto il primo, dolente e conturbante, meno azzeccato e più zoppicante il secondo. Ma la scrittura di Yoko Ogawa,così cristallina e precisa eppura densadi misteri, è perfetta nel delineare e penetrare le angosce del corpo e dell'anima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Una perfetta stanza di ospedale , 24-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dei due racconti ho apprezzato di più il primo...uno stile tagliente, crudo..il dilemma di una sorella che ama il fratello morente e che trova molto duro, quasi impossibile adattarsi alla realtà della malattia..e allora anche una stanza immacolata di un ospedale, il rapporto "tranquillo" con il marito, il rigore nella pulizia, tutto può essere utile per spostare l'attenzione ad una realtà così tremenda...che però arriva come la prima neve.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti