€ 8.64€ 9.00
    Risparmi: € 0.36 (4%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Perché scoppiò la prima guerra mondiale

Perché scoppiò la prima guerra mondiale

di Élie Halévy


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Della Porta
  • Collana: Extra small
  • Traduttore: Donati F.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2014
  • EAN: 9788896209165
  • ISBN: 8896209161
  • Pagine: 120
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel gennaio 1929 lo storico francese Elie Halévy fu invitato dall'Università di Oxford a tenere le Cecil Rodhes Memorial Lectures - privilegio più unico che raro per uno studioso non britannico. Il ciclo di conferenze oxoniense, che qui si pubblica, è articolato in tre parti ("Verso la rivoluzione", "Verso la guerra", "Guerra e rivoluzione") e presenta, secondo lo storico Fritz Stern, "un modello di spiegazione che per profondità ed evocatività non è mai stato eguagliato". Prima ancora di prendere una posizione politica o di offrire un'interpretazione storiografica, Halévy si pone il compito di elaborare un nuovo metodo per comprendere le origini e lo svolgimento della crisi mondiale del 1914. Con un saggio di Marco Bresciani.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Perché scoppiò la prima guerra mondiale acquistano anche Introduzione alla psicoanalisi. Ediz. integrale di Sigmund Freud € 9.40
Perché scoppiò la prima guerra mondiale
aggiungi
Introduzione alla psicoanalisi. Ediz. integrale
aggiungi
€ 18.04


Ultimi prodotti visti