€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Perché leggere i classici

Perché leggere i classici

di Italo Calvino


  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar moderni
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • EAN: 9788804682981
  • ISBN: 8804682981
  • Pagine: 368
6° in Teoria della letteratura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


Tutti i libri di Italo Calvino

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Perché leggere i classici acquistano anche Il castello dei destini incrociati di Italo Calvino € 11.28
Perché leggere i classici
aggiungi
Il castello dei destini incrociati
aggiungi
€ 24.44

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

5perché no?, 02-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una raccolta di saggi e articoli pubblicati da Calvino su riviste, libri e quotidiani, nei quali l’autore vuole illustrare “perché egli ha letto i «suoi» classici” (“il «tuo» classico è quello che non può esserti indifferente e che ti serve per definire te stesso in rapporto o magari in contrasto con lui”). Ma in realtà il suo vero scopo, nel definire un eventuale paradigma di letture «classiche», apparentemente così distanti tra loro, è quello di evidenziare alcune costanti della lettura di ciò che «classico» è definibile, cosicché ciascuno di noi possa scegliere i «propri» classici e comprendere “perché leggere i «propri» classici”: “un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire” e “uso il termine «classico» senza fare distinzioni d’antichità, di stile, d’autorità”.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Calvino in tutto il suo splendore, 10-07-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Non fatevi trarre in inganno dal titolo: "Perché leggere i classici" NON è una esortazione a leggere Stendhal od Omero o Twain o Stevenson od Ariosto. Quanto meno, non è una esortazione *esplicita*.
"Perché leggere i classici" è il titolo dell'interessantissimo saggio che apre la raccolta e che si sofferma sul concetto stesso e sulla definizione del termine "classico"; tutti gli altri sono saggi su questo o quell'autore, su questo o quel classico (appunto), dove si nota una profonda conoscenza della letteratura e una particolare predilezione per certe opere.
Fondamentale lettura per chi ama... la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti