€ 16.62€ 17.50
    Risparmi: € 0.88 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La pena e i diritti. Il carcere nella crisi italiana

La pena e i diritti. Il carcere nella crisi italiana

di Luigi Manconi, Giovanni Torrente


  • Editore: Carocci
  • Collana: Quality paperbacks
  • Data di Pubblicazione: marzo 2015
  • EAN: 9788843076598
  • ISBN: 8843076590
  • Pagine: 275
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Attraverso un'analisi socio-giuridica della penalità, il libro propone una riflessione su alcune questioni centrali: il rapporto tra strategie di acquisizione del consenso e allarme criminalità; l'incremento delle fattispecie penali e l'espansionismo penitenziario; la tutela dei diritti fondamentali dei reclusi e la dignità della condizione di privazione della libertà; l'autolesionismo e i suicidi in carcere; la recidiva e la reiterazione del reato; una possibile moralità della pena. Il volume è pensato per studenti e ricercatori, ma anche per gli operatori e chiunque sia interessato a confrontarsi con una delle contraddizioni più acute e dolenti della vita sociale e dello stato di diritto. Prefazione di Stefano Rodotà.

Tutti i libri di Luigi Manconi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La pena e i diritti. Il carcere nella crisi italiana acquistano anche Lineamenti di sociologia del diritto di Giuseppe Campesi € 19.95
La pena e i diritti. Il carcere nella crisi italiana
aggiungi
Lineamenti di sociologia del diritto
aggiungi
€ 36.57