€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

La paura. Psicologia e uso sociale

di A. Martini (a cura di)

  • Editore: EdUP
  • Collana: Universale
  • A cura di: A. Martini
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2006
  • EAN: 9788884211330
  • ISBN: 8884211336
  • Pagine: 154
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'attualità è fonte di paure collettive e la paura penetra nell'identità del cittadino globale e al tempo stesso lo trascende, trasformandosi in cultura globale ed economia del paese. Il libro traccia un identikit delle paure contemporanee, alimentate dall'interrotto susseguirsi di crisi: ecologiche, socio-economiche, militari ecc., nella consapevolezza che riflettere sulla paura costituisce un antidoto contro la paura stessa. Il testo è frutto di un lavoro collettivo di psicologi, antropologi e etnopsichiatri e gli autori a cui fa riferimento sono tra gli altri Foucault, Habermas, Arendt.