€ 16.20€ 18.00
    Risparmi: € 1.80 (10%)
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La passeggiata impossibile. Martin Heidegger e Paul Celan tra il niente e la poesia

La passeggiata impossibile. Martin Heidegger e Paul Celan tra il niente e la poesia

di Cesare Catà


Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
  • Editore: Aracne
  • Collana: Ars inveniendi
  • Data di Pubblicazione: luglio 2012
  • EAN: 9788854850019
  • ISBN: 8854850012
  • Pagine: 320
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Aracne

Descrizione del libro

Questo saggio guarda da una prospettiva originale e provocatoria il rapporto tra la filosofia di Heidegger e il Nazismo, prendendo in esame il celebre incontro che il pensatore tedesco ebbe con il poeta ebraico Paul Celan tra i sentieri della Foresta Nera nel luglio del 1967. I due per anni si erano cercati e scritti, ma quando finalmente si incontrano e camminano lungamente insieme rimangono in totale silenzio. Qual è il significato di quel reciproco tacere? Fu (come si è soliti credere) il passato nazionalsocialista di Heidegger a impedire la comunicazione con quello scrittore che aveva vissuto tragicamente su di sé l'orrore della Shoah? O, piuttosto, si posero di fronte due concezioni abissalmente distanti del pensare e del poetare, sulle quali siamo chiamati a riflettere? L'autore esplora quest'ultima opzione ermeneutica e individua infine in quella "passeggiata impossibile" un momento cruciale della storia culturale dell'Europa, nel quale viene alla luce il nichilismo essenziale della modernità.

Tutti i libri di Cesare Catà

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La passeggiata impossibile. Martin Heidegger e Paul Celan tra il niente e la poesia acquistano anche A piedi di Claudio Sabelli Fioretti € 6.50
La passeggiata impossibile. Martin Heidegger e Paul Celan tra il niente e la poesia
aggiungi
A piedi
aggiungi
€ 22.70