€ 17.86€ 19.00
    Risparmi: € 1.14 (6%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La Parola nella Chiesa. Fondazione trinitaria della sua efficacia

La Parola nella Chiesa. Fondazione trinitaria della sua efficacia

di Michele Fontana


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Rubbettino
  • Collana: Verbum
  • Data di Pubblicazione: giugno 2007
  • EAN: 9788849817645
  • ISBN: 8849817649
  • Pagine: 259
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Dio da Dio, Luce da Luce, della stessa sostanza del Padre, il Verbo Incarnato è mediatore unico e universale della Verità e della Carità del Padre. Ogni piccolo segmento della sua esistenza terrena è Parola diviña a noi e per noi, rivelazione efficace della Volontà e dell'azione salvifica di Dio. In questo dinamismo l'Eterno squarcia continuamente ü velo del tempo per raggiungere ogni creatura, in ogni momento e luogo per convertirla, redimerla, salvarla, elevarla, santificarla, metterla nella condizione di poter sempre giudicare ogni situazione a partire dal pensiero di Dio, di discernere il bene dal male, il giusto dall'ingiusto, il vero dal falso, ciò che è da farsi da ciò che invece è da evitarsi e collocare, così, la propria esistenza all'ombra della benedizione divina. La Parola efficace del Padre si consegna tutta intera agli uomini, a tutti gli uomini, nella mediazione della Chiesa, che quindi è associata all'opera profetica di Cristo stesso. Nella realizzazione di questa missione si compie un vero e proprio prodigio: la Parola divina assume il linguaggio umano, facendolo diventare veicolo della comunicazione dell'amore salvifico di Dio. L'efficacia di questa mediazione ecclesiale si coglie a partire dal suo profondo riferimento cristologico-trinitario. Si scopre la mediazione della Chiesa in Cristo. Si ascolta la Parola di Cristo nella Chiesa. D'altronde l'Uno e l'Altra sono una cosa sola (Gv 17,21).