€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Paris la nuit

Paris la nuit

di Valérie Tasso


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Tropea
  • Collana: Le querce
  • Traduttore: Bovaia R.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2006
  • EAN: 9788843805402
  • ISBN: 8843805401
  • Pagine: 157
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Giunta a Parigi per iscriversi all'Istituto di lingue orientali, ospite di un'amica lesbica che nasconde più di un segreto, Valérie ben presto conosce Pipo, un enigmatico tassista che le svela angoli nascosti e inimmaginabili della città che non compaiono su nessuna guida turistica. Valérie viene coinvolta in intense nottate hard tra orge sadomaso e sedute con prostitute e travestiti, e racconta tutto ciò che vede trasformandosi in una sorta di cronista-voyeur. Esperienze forti, sul filo del feticismo e della perversione, che la costringono a rimettere in discussione la propria identità sessuale. Un racconto autobiografico che si legge come un romanzo.
"Dalla stessa penna di Diario di una ninfomane, un resoconto appassionato e passionale. Poco adatto a menti puritane." Cosmopolitan "In queste pagine ci sono tutte le possibilità del sesso: dall'onanismo alle feste stile Eyes Wide Shut, passando per il sadomaso e la prima relazione lesbica dell'autrice." Qué leer "Dei fatti che racconto non ho inventato nulla." Valérie Tasso "“Ti piacerebbe essere al suo posto?” mi sussurrò di nuovo all'orecchio. Mi sentivo strana. In effetti la scena era molto eccitante. Il mio istinto animale si manifestava in silenzio, come se stessi guardando un film pornografico. Gli strinsi un po' di più la mano. In fondo, quello che lui voleva dire era che gli sarebbe piaciuto vedermi al posto di quella donna oggetto." "Esistono due Parigi. La Parigi prostituita, violentata dagli sguardi dei turisti e la Parigi delle tentazioni che non figura su nessuna guida." Valérie arriva in città in un'estate umida e rovente per frequentare un corso di giapponese. Due i punti di riferimento: Mimi, ex compagna di università, lesbica e prostituta d'alto bordo, e Pipo, un tassista algerino incontrato per caso. Un'amicizia ambigua quella che nasce fra i tre, destinata a sfociare in un triangolo amoroso, feroce e disperato. E sarà proprio Pipo a mostrare a Valérie il volto proibito, nascosto della città. Parigi la notte si trasforma. Rapisce, corrompe, seduce senza nessuna inibizione; di strada in strada, ogni desiderio e perversione diventano accessibili. Valérie non fa resistenza, si abbandona al voyeurismo e registra tutte le esperienze in quelle notti di desiderio e passione. Festini sadomaso, cocktail dell'alta società che finiscono in orge, incontri con travestiti e prostitute giocati sul filo dell'equivoco. Persino Pipo nasconde qualcosa. Perché la respinge? Perché sparisce all'improvviso? Paris la nuit è il diario di una scoperta: alla base dell'esperienza sessuale non esistono categorie, definizioni, regole, barriere. Esistono solo le persone. E il coraggio di mettere alla prova la propria identità. Una storia audace e travolgente, scritta come un romanzo, dove ogni cosa è accaduta, e accade, davvero. Valérie Tasso è nata e cresciuta in Francia, dove si è laureata in direzione d'impresa e lingue. Dal 1992 vive a Barcellona dove è stata dirigente presso alcune multinazionali. Il suo libro precedente, Diario di una ninfomane (Marco Tropea Editore, 2004), è giunto alla quindicesima edizione ed è stato tradotto in nove lingue.

Tutti i libri di Valérie Tasso

Prodotti correlati