€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il paradosso terrestre

Il paradosso terrestre

di Marco Presta


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Data di Pubblicazione: marzo 2012
  • EAN: 9788806211226
  • ISBN: 8806211226
  • Pagine: 103
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788874244782

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ventuno racconti umoristici che cercano di descrivere la rassicurante mostruosità dei nostri anni, l'abnorme e incredibile normalità del mondo che troviamo fuori della porta di casa, tutte le volte che usciamo. Piante d'appartamento che diventano star del piccolo schermo, uomini onesti che, per la loro rarità, si trasformano in fenomeni da circo, nuove forme virali fuori controllo che costringono le persone infettate a innamorarsi di continuo: tutto ciò probabilmente accadrà, o forse sta già accadendo. L'impressione è che l'evoluzione dell'essere umano stia proseguendo, e in una direzione non troppo rassicurante. L'Homo sapiens sapiens sta per cedere il campo all'Homo absurdus: quando l'avvicendamento sarà ufficiale e definitivo, questi racconti, forse, saranno considerati un modesto esempio di neorealismo. Con "Il paradosso terrestre" Marco Presta, voce del leggendario programma radiofonico "Il ruggito del coniglio", si fa testimone attonito della nostra epoca. Alla fine, solo l'umorismo come estrema tecnica di sopravvivenza ci potrà salvare.

I libri più venduti di Marco Presta

Tutti i libri di Marco Presta

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il paradosso terrestre acquistano anche Vino e salute di Ivo Cozzani € 18.90
Il paradosso terrestre
aggiungi
Vino e salute
aggiungi
€ 27.83

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

4Esordio davvero scoppiettante!, 20-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo libro di racconti! Marco Presta si rivela una penna tutt'altro che malvagia! I racconti sono molto interessanti e ben scritti, per nulla prolissi, anzi hanno proprio un bel ritmo e alla fine di ognuno di essi si ride di gusto, ma resta quell'amaro in bocca che contraddistungue l'ironia di Marco Presta da sempre. Tutto si basa sull'idea che la realtà supera la fantasia, ma di parecchio, in modo tragicomico, leggendo questo libro si ride, ma allo stesso tempo si vede la realtà degradata e degradante dell'Italia dei nostri giorni. Lo consiglio a tutto coloro i quali amano ridere, ma pensando alla fine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il paradosso terrestre, 02-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho deciso di leggerlo dopo aver letto l'intervista all'autore. Marco Presta è, semplicemente, uno dei più grandi umoristi italiani. La prova è "Il ruggito del coniglio", trasmissione in cui - assieme ad Antonello Dose - ogni giorno tratta con humour e delicatezza i piccoli e grandi avvenimenti della vita. La riprova è questo delizioso libretto di storie buffe, paradossi, riflessioni sulle apocalissi fisiche e mentali prossime e venture, qua e là addirittura flaianeggiante. Imperdibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Un coniglio alla ricerca del racconto perfetto, 27-05-2009, ritenuta utile da 6 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi sono sempre chiesto se le battute, le frecciatine e i giochi di parole di Marco Presta ne "Il ruggito del coniglio" (Radio 2) fossero preparate o effettivamente frutto e conseguenza di una ironia fuori dal comune e la lettura del suo libro "Il paradosso terrestre" mi ha convinto della seconda ipotesi.

21 brevi racconti umoristici (come si diceva una volta) e non, spesso in bilico tra il sutrreale e il parossistico, accomunati da un filo conduttore che è quello espresso nel titolo, ossia il paradosso in cui può sfociare la quotidianità e ciò che apparentemente può sembrare insignificante.

Così le lamentele del povero Antonio verso un negozio di elettrodomestici scatenano una guerra mondiale, mentre Federico scopre il senso della vita guardando distrattamente fuori dal finestrino di un treno in corsa.

Ad una lettura meno superficiale, pero', il libro di Presta potrà apparire come qualcosa di più, ossia una continua ricerca del racconto perfetto, di un ideale compromesso tra sintesi e capacità di emozionare che l'autore sembra trovare nel brevissimo racconto finale, una moderna favola dark raccontatagli da un bimbo di 9 anni.
Mi raccomando, non correte direttamente all'ultima pagina che vi perdete tutto...

Intelligente come uno Stefano Benni, visionario come un Duglas Adams, ironico e surreale come Achille Campanile (mi è parso di cogliere una citazione a proposito della "creazione del cavallo"), "Il Paradosso terrestre" è una gustosissima e intelligente lettura estiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti