€ 14.40€ 15.00
    Risparmi: € 0.60 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Pane nero. Donne e vita quotidiana nella seconda guerra mondiale

Pane nero. Donne e vita quotidiana nella seconda guerra mondiale

di Miriam Mafai


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Ediesse
  • Collana: Arte & Lavoro
  • Data di Pubblicazione: luglio 2008
  • EAN: 9788823013001
  • ISBN: 8823013003
  • Pagine: 304

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Roma era felice, quel 10 giugno 1940, com'erano felici Milano, Torino, Cosenza, Bari, Palermo, Bologna, Firenze. La guerra sarebbe durata poche settimane e la vittoria era sicura. Parigi stava per cadere. Presto sarebbe caduta anche Londra. Milioni di donne preparavano la cena a milioni di uomini, mentre alle otto in punto, annunciate dall'uccellino della radio, nelle case italiane tornavano a farsi sentire le parole di Mussolini: L'ora della decisione suprema è scoccata". Cominciò così, in una serata estiva, l'avventura di guerra dell'Italia fascista. Durò cinque anni, durante i quali centinaia di migliaia di donne combatterono la più lunga battaglia della loro vita: contro la fame, contro le bombe, contro una guerra la cui fine si allontanava di giorno in giorno, sempre di più. Con la forza evocativa di un maestro neorealista, Miriam Mafai ricostruisce la vita quotidiana di questo esercito femminile. Madri, mogli, ragazze, operaie, mondine, borghesi e principesse, ebree e gentili, fasciste e partigiane, "pescecane" e borsare nere. Ne nasce un'epopea che ha come scenario le città bombardate, le campagne percorse dalle fanterie di tutti gli eserciti, Roma, città aperta. È questa la prima storia delle donne vissute negli anni del "pane nero", anni che le videro balzare al ruolo di capofamiglia e di uniche vincitrici della guerra perduta.

Tutti i libri di Miriam Mafai

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Pane nero. Donne e vita quotidiana nella seconda guerra mondiale acquistano anche Affresco italiano B1. Corso di lingua italiana per stranieri. Guida per l'insegnante di Maurizio Trifone € 5.64
Pane nero. Donne e vita quotidiana nella seconda guerra mondiale
aggiungi
Affresco italiano B1. Corso di lingua italiana per stranieri. Guida per l'insegnante
aggiungi
€ 20.04

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 3 recensioni)

5Racconti femminili di quando eravamo in guerra, 20-02-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
L'annuncio dell'entrata in guerra dal balcone di palazzo Venezia visto da diverse tipologie di donne. Poi queste vite si dipanano in quegli anni convulsi, chi privilegiata e senza problemi, chi invece sotto i bombardamenti, senza cibo, senza un lavoro... Storie che ci illustrano la dura realtà di una vita che a noi sembra già lontana ma che però è purtroppo, ancora, terribilmente attuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La guerra delle italiane., 05-01-2012, ritenuta utile da 6 utenti su 13
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno spaccato dell'Italia nel periodo della seconda guerra mondiale, testimonianze dirette di donne che hanno vissuto quel periodo in prima persona. Un regime dittatoriale, aiutato dalla Chiesa Cattolica, imponeva la sudditanza della donna all'uomo – marito, padre o fratello che fosse – dato che per ragioni morali si riteneva che la donna fosse madre e moglie e niente altro.
Eppure quando gli uomini furono costretti ad andare al fronte a combattere, le donne furono considerate utili per lo sforzo bellico, ma sempre ovviamente sottostando alle regole imposte dai loro cosiddetti "padroni". Un libro che mi ha portato alla memonia alcuni comportamenti che ritenevo antidiluviani dei miei nonni e nonne, un documento storico utile per conoscere la guerre delle italiane.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Donne e guerra, 18-08-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro parla di guerra, la seconda guerra mondiale, vista attraverso gli occhi delle donne che vengono spinte dalla necessità a prendere in mano loro stesse la loro vita, uscendo dal tradizionale ruolo di moglie e madre.
Tutte le storie raccontate sono vere il che le rende ancora più preziose e importanti.
Per tutti coloro che desiderano saperne di più sulla vita quotidiana durante la seconda guerra mondiale.
Questo è un libro che mi sento veramente di consigliare (oltre che a tutti) alle giovani ragazze di oggi, anche per una riflessione sul ruolo che la donna ha oggi, a distanza di ben 65 anni.
Garantisco che nessuno si scorderà del pane nero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...