€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Palline di pane
Palline di pane(2019 - brossura)
€ 12.00 € 10.20
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Palline di pane
Palline di pane(2005 - brossura)
€ 14.00 € 11.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Palline di pane

Palline di pane

di Paola Mastrocola


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Guanda
  • Collana: Le Fenici tascabili
  • Edizione: 4
  • Data di Pubblicazione: maggio 2003
  • EAN: 9788882465957
  • ISBN: 8882465950
  • Pagine: 240
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Agosto. Emilia, fotografa quarantenne, parte per le vacanze in Sardegna. Un marito in India per lavoro, una bambina di sei mesi che patisce il mare, un figlio undicenne che, fortemente determinato a isolarsi dall'"umanità coetanea" per rivendicare il diritto a una felicità tutta sua, passa il tempo a pescare e fabbricarsi le esche impastando palline di pane. L'unico aiuto potrebbe essere la nuova baby-sitter: ma è un'enigmatica ragazza portoghese che non sa una parola di italiano e si porta dietro un'inverosimile macchina da cucire a pedali. La vacanza inizia e dà vita a una serie di situazioni buffe e di reazioni imprevedibili, che s'insinuano tra le chiacchiere in spiaggia e scardinano certezze e opinioni comuni e conformiste.

I libri più venduti di Paola Mastrocola

Tutti i libri di Paola Mastrocola

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Palline di pane e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 5 recensioni)

5VACANZE IN SARDEGNA, 11-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo ricco di sentimenti dove la protagonista, una fotografa quarantenne in vacanza nella bella Sardegna, si ritrova ad affrontare situazioni buffe e imprevedibili che rendono meno stabile un mondo fatto di certezze e opinioni comuni.
Paola Mastrocola setaccia con uno stile ironico e pungente l'universo degli affetti familiari, mostrando al lettore le riflessioni inattese, le revisioni e i dubbi che ha la protagonista. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Palline di pane, 28-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un regalo per cui devo ringraziare la mia dolce metà. Un signora con figli e baby-sitter parte per le vacanze estive. Solite cose, soliti problemi con il figlio maschio, con gli amici; mentre il marito, assente, ogni tanto la chiama dall'altra parte del mondo.
Per strane coincidenze la signora, si - deve o si vuole - occupare di una capra.
Attorno al "deve o vuole" che si muove la trama del libro. Deve, e quindi si sente costretta, e sente che nella sua anima manca il respiro profondo della libertà. Vuole, perchè nello stesso tempo sa benissimo che inevitabile ed è giusto riempire la propria vita di persone oggetti e animali.
Alla fine, capita, che ci si trovi a guardare negli occhi una qualsiasi capra e a chiedersi a cosa stiamo rinuciando in quel momento, mentre il richiamo di sirene lontane ci riempe le orecchie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Divertente, 31-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'estate al mare, una vita familiare come tante, "ingombra" di mille cose che rubano tutto il tuo tempo. Ne sa qualcosa la protagonista, che vede preziosi spazi, da dedicare soltanto a sè e alle sue passioni, invasi da figli, amici, oggetti e quant'altro, in situazioni divertenti in cui noi tutti, mamme specialmente, possiamo rispecchiarci.lettura scorrevole e rilassante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Deludente, 08-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Palline di pane, a mio parere, non è il romanzo migliore di Paola Mastrocola, è poco scorrevole. Inevitabilmente do questo giudizio perché il personaggio di Emilia (la protagonista) non è reale, la sua "umanità" e le sue fragilità sono troppo esagerate. E' una madre ma sembra un'adolescente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Palline di verità, 26-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Come in tutti i libri della Mastrocola anche in "palline di pane" si ritrova quel fondo di surrealità che addolcisce il messaggio amaro nascosto nella trama: in questo caso sullo sfondo una Sardegna assolata, la protagonista Emilia ci mette sotto gli occhi l'ipocrisia che accompagna spesso e volentieri i rapporti, cosiddetti, di "amicizia"...una lettura leggera ma che lascia il segno o per lo meno uno spunto di riflessione per chi lo sa cogliere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti