€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il palazzo della mezzanotte
€ 9.00 € 8.46
Disponibilità immediata
Il palazzo della mezzanotte
€ 12.00 € 10.20
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il palazzo della mezzanotte

Il palazzo della mezzanotte

di Carlos Ruiz Zafón


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: NumeriPrimi
  • Traduttore: Arpaia B.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2011
  • EAN: 9788866210092
  • ISBN: 8866210099
  • Pagine: 299
  • Formato: brossura

Trama del libro

Calcutta, 1916. Una locomotiva infuocata squarcia la notte portandosi dietro un carico di morti innocenti mentre un giovane tenente inglese sacrifica la vita per salvare due gemelli neonati, un maschio e una femmina, inseguiti da un tragico destino. Calcutta, 1932. Ben, il gemello maschio, compie sedici anni e festeggia l'inizio della sua vita adulta, il giorno in cui dovrà abbandonare l'orfanotrofio. Festeggia anche l'ultimo giorno della Chowbar Society, un club segreto formato da sette orfani che per anni si è riunito in un antico edificio in rovina, il Palazzo della Mezzanotte. Ma il passato bussa alla porta. Una bellissima ragazza, la sorella gemella Sheere, entra nel palazzo e inizia a raccontare una storia d'amore, morte, pazzia e vendetta che come un'ombra nera si proietta sul futuro del fratello. Le braci dell'incendio di sedici anni prima ricominciano ad ardere...

I libri più venduti di Carlos Ruiz Zafón

Tutti i libri di Carlos Ruiz Zafón

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.2 di 5 su 17 recensioni)

4.0Calcutta fantastica, 14-06-2013, ritenuta utile da 47 utenti su 180
di - leggi tutte le sue recensioni
Gradevole, molto fantasioso, questo libro di Zafon ci porta fuori dall'Europa, ma il tocco di esotismo è leggero, non dà motivo di lamentare qualcosa di scontato e banale.
Piuttosto affascinante la vicenda dei due gemelli che si ricongiungono dopo 16 anni e più ancora attraente l'ambientazione in una Calcutta dove c'è spazio per mostri meccanici e per una tecnologia avanzata e deformata. Libro adattissimo a lettori giovani, così come lo voleva il suo autore; libro ben riuscito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una lettura veloce, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo indubbiamente scorrevole: essendo stato composto prima de "L'ombra del vento", preannuncia tutti i punti di forza e i pregi dello scrittore. Dalla prima pagina si legge rapidi, senza riuscire a levare gli occhi o a svagare la mente. Ci si trova coinvolti nella Calcutta dei palazzi e dei segreti, ben desritta dallo stile fotografica di Zafon. Una bella vicenda di amicizia, che rimane però un senso di insoddisfazione. Un libro che consiglio, lo stesso, perchè Zafon rimane un maestro di una scrittura grafica e ritmata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Per i fan dell'autore, 18-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Rispetto a "Il gioco dell'angelo" e "L'ombra del vento" ho letto con piacere questo nuovo romanzo di Carlos Ruis Zafòn. La storia è piacevole, ma non particolarmente interessante. Lo stile dell'autore è come sempre originale e d'effetto. Buono all'inizio, ma verso la metà perde un po' di ritmo, riprendendosi poi sul finale.
Consigliato ai fan dell'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Consigliato, 16-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Concordo pienamente con quanto scritto dagli altri utenti. Questo libro non spicca sicuramente per una trama brillante e originale, ma queste carenze sono validamente compensate da una scruittura sempre all'avanguardia, capace di coinvolgere il lettore fino alla fine, mantenendo un ritmo serrato e decisamente incalzante
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Nulla d'eccezionale, 26-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Personalmente, di tutti i libri dello scrittore spagnolo questo è quello che mi ha intrigato meno. Mi spiego meglio. La trama è decisamente legnosa, poco originale e alquanto scontata, inoltre il ritmo narrativo spesso e volentieri si disperde in descrizioni poco appropriate al momento e decisamente noiose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il palazzo della mezzanotte (17)