€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
I paesi del grande Maghreb. Storia, istituzioni e geopolitica di una identità regionale

I paesi del grande Maghreb. Storia, istituzioni e geopolitica di una identità regionale

di Francesco Tamburini, Maurizio Vernassa


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Plus
  • Collana: Manuali
  • Data di Pubblicazione: luglio 2010
  • EAN: 9788884927279
  • ISBN: 8884927277
  • Pagine: 304
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

La regione del Maghreb costituisce uno spazio dotato di una propria identità storica, linguistica, culturale e religiosa. Uno spazio da sempre aperto verso l'esterno, protagonista di conflitti, ma soprattutto fonte inesauribile di traffici commerciali e scambi culturali, proponendosi come ponte verso l'Oriente e l'Europa. L'evoluzione delle dinamiche dell'Unione Europea da tempo ha ormai coinvolto l'intero Mediterraneo, con una particolare attenzione ai paesi e ai popoli del Maghreb arabo, un'area a noi molto vicina, ma, tutto sommato, ancora poco conosciuta. Il presente volume propone un'analisi dettagliata delle vicende storiche, politiche ed istituzionali dei cinque paesi maghrebini (Algeria, Libia, Marocco, Mauritania, Tunisia), più la contestata regione del Sahara Occidentale, dall'epoca coloniale sino ai giorni nostri, nonché tentare di spiegare il fallimento politico della cooperazione e della unione economica regionale (Union du Maghreb Arabe). Tale analisi è divenuta un punto di passaggio imprescindibile per lo sviluppo della rete dei rapporti destinati nel futuro ad infittirsi sempre di più ed a coinvolgere inevitabilmente tutta l'Europa. Gli obiettivi del presente lavoro sono quindi quelli di proporre uno studio analitico ed aggiornato del quadro regionale, interpretato dal punto di vista geopolitico, economico e della governance locale, prestando anche la necessaria attenzione all'interazione dei singoli Stati con le vicende esterne.