€ 17.86€ 19.00
    Risparmi: € 1.14 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il padrone

Il padrone

di Goffredo Parise


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Data di Pubblicazione: maggio 2011
  • EAN: 9788845925856
  • ISBN: 8845925854
  • Pagine: 268
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

L’eterno conflitto tra dipendente e padrone è senza tempo e senza spazio. Lo dimostra Goffredo Parise in “Il padrone”, storia di un ragazzo giovane e sprovveduto che dalla sua piccola cittadina immersa nella campagna si reca in città per il suo primo lavoro da impiegato. Nulla è come il protagonista se l’era immaginato e fin dalle prime pagine il confronto tra una piccola realtà e la società frenetica di massa lo sconvolgono. L’affitto di una stanza tutta per sé e l’abitudine pian piano a vivere da solo rendono la vita del giovane meno difficile. E’ qui che fa la sua apparizione il dottor Max, il padrone della ditta commerciale in cui il ragazzo lavora. Assoluto coprotagonista della storia, il dottor Max vuole stravolgere le abitudini aziendali dei suoi dipendenti e vede in questo nuovo assunto la possibilità di plasmare a sua immagine e somiglianza un impiegato e di trasformarlo in una sorta di adepto del lavoro. Del protagonista Parise non ci svela mai il nome: rimane un volto, un carattere ben delineato, ma senza identità e non è casuale la scelta di questa spersonalizzazione per lo scrittore vicentino. Il protagonista è il lavoratore x, la piccola formichina che sarà destinata a portare avanti il mondo globalizzato in cui il lavoro è anonimo e sfiancante. Già a metà degli anni ’60 Il padrone ritrae uno spaccato della realtà, qui forse esasperata, ma assolutamente alienante e ossessionata dal pallino dell’economia. Il dottor Max vuole rendere il giovane l’impiegato perfetto sottoponendolo a dolorose iniezioni di vitamine e a ogni sorta di umiliazione, portandolo così a una sorta di esasperazione e di sottomissione da cui potrebbe nascere il lavoratore modello. Come una macchina, il giovane accetta fino a quando il capo gli chiede di sposare una ragazza down. Il personaggio descritto da Parise in Il padrone cerca allora dentro di sé il germe della ribellione, progettando di uccidere il capo. Non ha però più volontà né personalità perché gli è stata estorta e rubata dal suo padrone. Il lavoratore non è più un essere pensante, ma è una sorta di schiavo che in fondo potrebbe persino amare il suo perfido creatore.

I libri più venduti di Goffredo Parise

Tutti i libri di Goffredo Parise

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il padrone acquistano anche L' amica geniale vol.1 di Elena Ferrante € 15.30
Il padrone
aggiungi
L' amica geniale vol.1
aggiungi
€ 33.16

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il padrone e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un Kafka italiano, 25-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro misconosciuto è un grandissimo pezzo di letteratura italiana degli anni del boom economico. Il romanzo è esilarante e scivola volentieri in descrizioni grottesche. Ma tra le righe, è descritta l'azione ineluttabile e strisciante del potere, in un'analisi acutissima (pur se nascosta dietro a un'alta letterarietà) che a mio parere sfiora in alcuni punti le maggiori acquisizioni teoriche foucaultiane. Un grazie alla casa editrice che lo ha ristampato dopo tanti anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti