€ 22.80€ 24.00
    Risparmi: € 1.20 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
«Mio padre si sta facendo un individuo problematico». Padri e figli nell'ultimo Pasolini (1966-75)

«Mio padre si sta facendo un individuo problematico». Padri e figli nell'ultimo Pasolini (1966-75)

di Francesco Chianese


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Basandosi su un impianto teorico marxista-lacaniano, il libro esamina un insieme di testi prodotti da Pier Paolo Pasolini negli anni 1966-75, selezionati tra teatro, narrativa, cinema e saggistica, alla luce di una serie di figure di padri e di figli, rappresentative di una profonda trasformazione nelle strutture familiari rispetto a quella consolidata come tradizionale dalla cultura patriarcale. Si tratta della sceneggiatura del film "Edipo re" (1967), del romanzo e della sceneggiatura del film "Teorema" (1968), dei drammi "Affabulazione" (1969), "Porcile", anche sceneggiatura per film (1969), e "Bestia da stile" (1979), del romanzo "Petrolio" (1992), nonché di una serie di saggi tratti da "Scritti corsari" (1975) e "Lettere luterane" (1976). L'obiettivo è quello di offrire il punto di vista di Pasolini sulla paternità e sulla famiglia in cambiamento, in comparazione con le più recenti teorie sociologiche e psicoanalitiche che hanno elaborato la ridefinizione della famiglia contemporanea. Prefazione di Fabio Vighi.