€ 20.40€ 24.00
    Risparmi: € 3.60 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La pace e la ragione. Kant e le relazioni internazionali: diritto, politica, storia

La pace e la ragione. Kant e le relazioni internazionali: diritto, politica, storia

di Massimo Mori


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788815120120
  • ISBN: 8815120122
  • Pagine: 290
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

A distanza di oltre due secoli il pensiero e l'opera di Immanuel Kant continuano a essere oggetto inesauribile di approfondimento, interpretazione e riflessione per gli studiosi del nostro tempo. In questo volume Massimo Mori ricostruisce le posizioni kantiane su un tema di particolare attualità, quello della pace e della guerra, così come emerge soprattutto dallo scritto "Per la pace perpetua", del 1795. L'autore contestualizza le riflessioni del filosofo di Konigsberg, da un lato, nel quadro generale della sua filosofia pratica (e dunque alla luce dell'esplicita trattazione della filosofia del diritto, della politica e della storia), dall'altro, alla luce del confronto con i referenti culturali dai quali Kant venne più profondamente influenzato (il contrattualismo hobbesiano, il federalismo pacifistico, la tradizione giusnaturalistica).

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La pace e la ragione. Kant e le relazioni internazionali: diritto, politica, storia acquistano anche Ansia. Come uscire dalla gabbia e riprendersi la vita di Giampaolo Perna € 9.40
La pace e la ragione. Kant e le relazioni internazionali: diritto, politica, storia
aggiungi
Ansia. Come uscire dalla gabbia e riprendersi la vita
aggiungi
€ 29.80