€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le origini della seconda guerra mondiale

Le origini della seconda guerra mondiale

di Alan J. Taylor


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 4
  • Traduttore: Bianciardi L.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1996
  • EAN: 9788842048558
  • ISBN: 8842048550
  • Pagine: 376
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In anticipo sul revisionismo storiografico di Nolte e di altri, Taylor, sulla base della padronanza delle fonti diplomtiche, già negli anni Sessanta sottoponeva a pesanti revisioni la tesi che la Seconda guerra mondiale fu dovuta tutta ed esclusivamente al bellicismo aggressivo di Hitler, e metteva in luce nella maniera più cruda le enormi responsabilità dei paesi occidentali. Quale fu il loro atteggiamento di fronte alla lunga serie di iniziative minacciose del Reich che andarono dalla rioccupazione militare della Renania sino al riarmo tedesco, all'Anchluss austriaco, alla distruzione della Cecoslovacchia, al convegno di Monaco, alla crisi di Danzica, allo scoppio della Guerra? A questa e ad altre domande Taylor risponde criticamente.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le origini della seconda guerra mondiale acquistano anche L' austerità è di destra. E sta distruggendo l'Europa di Emiliano Brancaccio € 12.22
Le origini della seconda guerra mondiale
aggiungi
L' austerità è di destra. E sta distruggendo l'Europa
aggiungi
€ 22.56


Ultimi prodotti visti