€ 22.80€ 24.00
    Risparmi: € 1.20 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le origini del fascismo. Nei vizi antichi della classe dirigente italiana

Le origini del fascismo. Nei vizi antichi della classe dirigente italiana

di Paolo Alatri


  • Editore: Res Gestae
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2014
  • EAN: 9788866970958
  • ISBN: 8866970956
  • Pagine: XXVII-381
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Fenomeni politici come il "berlusconismo" o i "griIlini" vengono spesso paragonati all'esperienza del ventennio fascista, alla presa del potere di Benito Mussolini e al consenso che egli ha saputo riscuotere, non solo con la tanta violenza, ma anche sfruttando la retorica e l'innato opportunismo cinico degli italiani. Ma quali sono le origini stesse che hanno consentito il fascismo? Paolo Alatri, storico e militante antifascista, ha fornito una illuminante ricostruzione, individuando i prodromi del fascismo negli anni di formazione dello stato unitario italiano, nelle mancanze e nelle storture di quella classe dirigente. Viene così inquadrata la questione delle origini del fascismo nella prospettiva storiografica dell'Italia contemporanea che, attraverso il Risorgimento, s'inserisce in un'Europa generalmente pervenuta ad un grado più avanzato di sviluppo sociale, economico e politico.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le origini del fascismo. Nei vizi antichi della classe dirigente italiana acquistano anche Venezia, Treviso e Padova nella grande guerra di Lisa Bregantin € 13.30
Le origini del fascismo. Nei vizi antichi della classe dirigente italiana
aggiungi
Venezia, Treviso e Padova nella grande guerra
aggiungi
€ 36.10


Gli altri utenti hanno acquistato anche...