€ 9.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Orestea: Agamennone-Coefore-Eumenidi. Testo greco a fronte
€ 9.50 € 7.12
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Orestea: Agamennone-Coefore-Eumenidi. Testo greco a fronte

Orestea: Agamennone-Coefore-Eumenidi. Testo greco a fronte

di Eschilo


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 10
  • A cura di: E. Savino
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788811363842
  • ISBN: 8811363845
  • Pagine: XL-265
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

L'"Orestea", scrive Savino nella sua nota storica, è "un indimenticabile pezzo di maestria teatrale". Il fasto architettonico della scena e la sua ricchezza di suggestioni; il saggio impiego dell'ambiguità, in un dramma di nascosti rancori e sospirate vendette; la lingua poetica che non parla, ma che scolpisce e dipinge, evoca spazi e solitudini immense, addensa emozioni e sentimenti contrastanti; la variazione sapiente del ritmo e l'uso della "suspense", che inceppa l'azione sospesa sull'orlo del gesto, quadro plastico d'orrore teso: ecco gli elementi di questa "maestria". La volontà degli eroi di Eschilo è un rovello interiore, non più un dio che dall'esterno guida e sospinge. Il dovere di scegliere è il polo tragico del suo teatro: colpire o ritrarsi? Soffocare o sciogliere la guerra interiore che ci strazia?

Tutti i libri di Eschilo

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Orestea, 03-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'unica trilogia tragica conservataci integralmente; di Sofocle e di Euripide, infatti, non ne abbiamo nessuna, ma solo tragedie presentate in agoni diversi, e conservateci dalla tradizione manoscritta perché erano più apprezzate o più lette nelle scuole. Mi sembra particolarmente intonata allo spirito eschileo la traduzione, anche nelle parti corali, che oltretutto in Eschilo sono molto lunghe: è notorio infatti che tradurre i cori tragici, ma soprattutto quelli di Eschilo, è un'impresa non da poco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche