€ 26.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Operaie e socialismo. Milano, le leghe femminili, la Camera del lavoro (1891-1918)

Operaie e socialismo. Milano, le leghe femminili, la Camera del lavoro (1891-1918)

di Fiorella Imprenti


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Milano, capitale economica e "morale" del Paese, ma anche capitale del lavoro femminile tra '800 e '900: questo lo scenario in cui si inscrive una storia inedita delle donne nel movimento operaio e socialista delle origini. L'autrice illumina il volto femminile delle leghe: tessitrici, sarte, piscinine, tabacchine... Nonostante il ricorrente boicottaggio e la pesante discriminazione salariale che ne ostacolarono sia la carriera nel sindacato sia le possibilità di resistenza negli scioperi, le operaie presero parte attiva alle lotte e alle rivendicazioni di quegli anni e furono sostenute dalla Camera del lavoro che ne assecondò la combattività e le incluse, seppure in minoranza, nel suo gruppo dirigente.

Tutti i libri di Fiorella Imprenti