€ 10.79€ 11.36
    Risparmi: € 0.57 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Omero e Dallas. Narrazione e convivialità dal canto epico alla soap-opera

Omero e Dallas. Narrazione e convivialità dal canto epico alla soap-opera

di Florence Dupont


  • Editore: Donzelli
  • Collana: Universale
  • Traduttore: Baiocchi M.
  • Data di Pubblicazione: 2001
  • EAN: 9788879895422
  • ISBN: 8879895427
  • Pagine: XIV-138
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"E se Omero fosse il Dallas dell'antichità?". Oppure: "E se Dallas fosse l'Omero dei nostri tempi?". La tesi di questo libro che viene ora proposto nella collana Universale con una nuova presentazione di Gian Paolo Caprettini - una tesi brillante brillante e provocatoria, ma sostenuta da grande rigore e precisione - è che esista uno stretto legame tra il popolare prototipo dei serial televisivi e il celebratissimo poema della Grecia classica. Entrambi questi universi narrativi appartengono al continente della cultura orale, e dunque non possono essere interpretati con i canoni della cultura scritta. Entrambi celebrano, entro una situazione conviviale e con un esplicito scopo gratificante, un modo d'essere, un costume, un'identità collettiva.Il cantore omerico racconta per donare l'oblio: egli non si rivolge all'esperienza individuale dei convitati; la sua recitazione illumina piuttosto una memoria globale, comune a tutti gli uomini. Ma il buon funzionamento del banchetto prevede che l'aedo ricomponga ogni volta il suo canto in forma nuova: perciò egli non può adoperare un ""testo""; il suo eloquio non si conserva, alla stessa stregua del profumo della carne arrosto e dell'ebbrezza del vino.Lo stesso carattere epico, la stessa intenzione celebrativa e di evasione si ritrovano in Dallas. Come il canto dell'aedo omerico, così l'odierna soap-opera costituisce un racconto aperto, un'insieme indefinibile di performances. Così come l'Iliade e l'Odissea venivano cantate nel contesto conviviale del banchetto, allo stesso modo Dallas - e Beautiful, e Dynasty - accompagnano dallo schermo televisivo la nostra convivialità quotidiana. E se gli uomini omerici rinnovavano il culto eroico della propria bellezza attraverso il ricorrente uso di epiteti quali ""bello"", ""splendente"", ""divino"", in Dallas sono i primi piani ad incaricarsi di raccontare la sana, impersonale avvenenza ""americana"" d'oggi.

I libri più venduti di Florence Dupont

Tutti i libri di Florence Dupont