€ 14.10€ 15.00
    Risparmi: € 0.90 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Ogni giorno, ogni ora
€ 8.00 € 7.52
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Ogni giorno, ogni ora

Ogni giorno, ogni ora

di Natasa Dragnic


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Traduttore: Pizzone A.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788807018572
  • ISBN: 8807018578
  • Pagine: 220
  • Formato: brossura

Trama del libro

Dora e Luka hanno solo 9 anni, ma conoscono già l’amore assoluto. Natasa Dragnic, scrittrice croata, racconta una straordinaria storia d’amore che ricorda La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano in Ogni giorno, ogni ora. La felicità per questi due bambini sta nel passare le ore insieme sugli scogli, a guardare il mare e a scorgere e indovinare la forma delle nuvole. Un giorno però lei parte con la famiglia diretta a Parigi. E’ l’inizio di un periodo di lutto, di una forma di perdita straziante per Luka. Tutto ciò che per lui aveva importanza finisce per sempre. Il destino però lì farà rincontrare. Dal porto croato di Mararska ai teatri di Parigi, il romanzo insegue due anime destinate a rincorrersi e ad amarsi, ma separate dall’ineluttabilità della vita. A venticinque anni Luka e Dora si rincontrano, è nuovamente amore, come se sedici anni non fossero mai trascorsi e neppure un giorno fosse passato dal loro addio. Ora questo sentimento diventa carnale e passionale, ma qualcosa porta Luka ad allontanarsi nuovamente. Riusciranno mai a ritrovarsi davvero? Romanzo d’esordio della Dragnic, ma già caso editoriale tradotto in 22 lingue, Ogni giorno, ogni ora è scritto in modo poetico e immediato, ma ricorda soprattutto i sapori dei lecca lecca e del mare salato. Tutto inizia con una cartella a strisce rosse e blu e vive di respiri, luci e colori soffusi. Due bambini che si amano in modo innocente e per questo più puro, diventano un uomo e una donna che non smetteranno mai di cercarsi sebbene si allontanino anche consapevolmente l’uno dall’altra e decidano persino di ferirsi. Lo scoglio in mezzo al mare continuerà ad essere il loro rifugio, la simbologia di un luogo e di una situazione lontana da tutto e da tutti. Come da bambini, quando per loro non esistevano altri giochi, amici o luoghi, così da adulti nessun altro riuscirà a colmare quel vuoto o ad eguagliare quella passione. Ogni giorno, ogni ora è una storia d’amore appassionante che difficilmente si dimentica.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 12 recensioni)

2.0Niente di speciale , 15-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Penso che per lasciarsi travolgere da certi libri ci voglia la perfetta predisposizione e l'adeguato stato d'animo. Probabilmente il mio non era ben disposto in tal proposito nel momento in cui mi sono dedicata alla lettura di questo romanzo. Dunque non l'ho apprezzato. La trama di fondo non è male e, per tal motivo, tenterò più avanti una seconda lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Molto bello, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bel romanzo che parla di una storia d'amore, in particolare il primo amore, quello che, dicono, non si scorda mai. Un libro molto particolare, non banale e molto appassionante. Molto bella l'idea dell'intrecciare i pensieri dei due protagonisti, ti fa capire e ti coinvolge meglio nella storia. Un libro che consiglio a tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Insomma, 15-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è scritto bene, ma è troppo struggente, troppo irreale. La Dragnic ha provato a scrivere una storia d'amore diversa dal solito pur contenendo gli stessi elementi comuni a molte altre storie, però a mio avviso non è riuscita a convincere completamente. Troppo poco il carisma presente in questi due personaggi, che spesso tendono ad autoflagellarsi con complessi emotivi inutili. Si dimentica in fretta, ma si legge con il contagocce.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il primo grande amore, 27-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il tema principale del libro è l'amore, il primo amore. Luka e Dora si incontrano all'asilo e subito diventano amici. Si separano, per poi rincontrarsi già grandi, ma la loro passione non è morta, anzi. Una sorta di amore inseguito, un amore che va oltre il tempo, un amore non da favola con un lieto fine, ma un amore da affrontare giorno dopo giorno con le dovute conseguenze. Un bellissimo romanzo, non banale e non scontato, mi è piaciuto molto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Amaro come veleno, 13-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro strano, per certi versi astratto e molto lontano dalla realtà. L'impressione che ho avuto leggendolo è che i personaggi non siano reali, ma anime imprigionate dentro marionette, involucri vuoti che volano via per un soffio. Dora e Luka si separano e si avvicinano senza precise decisioni, come continue fruste sul cuore che non portano a nulla, se non all'autodistruzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Ogni giorno, ogni ora (12)


Ultimi prodotti visti