€ 15.04€ 16.00
    Risparmi: € 0.96 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Gli oggetti fluttuanti. Metodi di interviste sistematiche

Gli oggetti fluttuanti. Metodi di interviste sistematiche

di Philippe Caillé, Yvelin Rey


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Armando Editore
  • Data di Pubblicazione: luglio 2005
  • EAN: 9788883589768
  • ISBN: 8883589769
  • Pagine: 192

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Quando lo spazio di incontro fra la richiesta di aiuto e i terapeuti è totalmente occupato dal problema presentato, come trovare la distanza giusta? Bisogna per empatia contrattare senza condizioni la richiesta presentata o per obiettività relativizzarla? I contenuti del libro vogliono essere una risposta analogica alla ricerca di una distanza adeguata alla richiesta di aiuto. I metodi di interviste sistemiche chiamati “oggetti fluttuanti” determinano uno spazio creativo che permette ai terapeuti di stimolare e valorizzare la specificità e la capacità di ciascuno, in modo che diventi protagonista nella relazione terapeutica e prenda in mano il destino della propria esistenza. Il rapporto fra gli attori che ne deriva è più reale e più coinvolgente. Gli operatori possono progredire nel loro lavoro e i richiedenti l'aiuto ri-apprendere a creare i loro propri destini.

Tutti i libri di Philippe Caillé

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Gli oggetti fluttuanti. Metodi di interviste sistematiche acquistano anche Lo sguardo riflesso. Psicoterapia e formazione di Francesco Bruni € 18.80
Gli oggetti fluttuanti. Metodi di interviste sistematiche
aggiungi
Lo sguardo riflesso. Psicoterapia e formazione
aggiungi
€ 33.84

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5la relazione fluttuante, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro contiene diversi oggetti fluttuanti, inventati in diversi anni di esperienza dall'autore e altri colleghi, che permettono di superare le barriere delle parole e valicare il non detto attraverso disegni, giochi, sculture, racconti, sedia vuota, ecc.; adatto anche per tutti i terapeuti e per chi è impegnato nelle relazioni di aiuto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO