€ 15.72€ 18.50
    Risparmi: € 2.78 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Con gli occhi a mandorla. Sguardi sul Giappone dei cartoon e dei fumetti

Con gli occhi a mandorla. Sguardi sul Giappone dei cartoon e dei fumetti

di R. Ponticiello, S. Scrivo (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Tunué
  • Collana: Lapilli
  • A cura di: R. Ponticiello, S. Scrivo
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2005
  • EAN: 9788889613214
  • ISBN: 8889613211
  • Pagine: 368
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Negli ultimi anni il Giappone e la sua cultura hanno goduto in Occidente di un notevole aumento di popolarità. Mode, tendenze, piccole e grandi manie del postmoderno si sono imposte fra i giovani e in certa misura anche fra gli intellettuali: dal famigerato Tamagotchi alle più varie espressioni letterarie e cinematografiche, dai "futon" ai sushi bar. Fra le principali ragioni di questa crescente familiarità con il Giappone vi sono gli "anime" (i cartoon nipponici) e i manga (i fumetti), i quali dagli anni Novanta hanno conquistato vaste platee di giovani e giovanissimi in Italia, Europa e USA. Tuttavia il pubblico spesso è distante dalla cultura giapponese, e per questo essa viene fraintesa di frequente. Il libro raccoglie una serie di saggi che spiegano, con vivacità e rigore, i principali aspetti di quel particolare Giappone giunto in Italia attraverso le sue espressioni pop.

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Con gli occhi a mandorla, 23-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro consigliato agli appassionati di manga e anime giapponesi.
Con questo libro ci troviamo a fare un viaggio nel giappone con le varie curiosità e mode del sol levante.
Vedremmo anche il mondo dei manga e degli anime che hanno spopolato negli anni novanta, le censure, il moige e cosa significa per la cultura giapponese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO