€ 74.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Il nuovo concorso a cattedra. Ambito disciplinare 7. Classi A036 e A037 scienze umane nella scuola secondaria. Manuale per la preparazione alle prove...

Il nuovo concorso a cattedra. Ambito disciplinare 7. Classi A036 e A037 scienze umane nella scuola secondaria. Manuale per la preparazione alle prove...

 


Prodotto momentaneamente non disponibile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Rivolto ai candidati al prossimo concorso a cattedra per le classi A036 e A037 quest'opera è costituita da tre tomi dedicati rispettivamente all'insegnamento della Filosofia, della Storia e di Psicologia e Scienze dell'Educazione. La formazione culturale è un percorso lungo e complesso che non può in alcun modo ridursi all'accumulazione di nozioni e concetti: occorre dunque interrogarsi sulle sfide didattiche e metodologiche che si pongono dinanzi ai docenti e riflettere su quali siano le strategie più efficaci attraverso le quali stabilire un dialogo con le giovani generazioni.
Ciascun volume tratta in una prima parte gli aspetti ordinamentali della disciplina e le competenze metodologico-didattiche necessarie per l'insegnamento. Nella seconda parte, dedicata alle competenze disciplinari, vengono ripercorsi in modo sintetico ma esaustivo i contenuti oggetto del programma d'esame dell'Ambito disciplinare 7.

Il pacchetto comprende:

CC 4/24 Filosofia nella Scuola secondaria
Il presente volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d'esame comprende la Filosofia. Premessa imprescindibile del lavoro è una riflessione sull'importanza dell'insegnamento della Filosofia nella formazione della coscienza e della personalità dei discenti. Il suo compito è infatti quello di aprire la mente, abituare i ragazzi al ragionamento, condurli ad individuare i propri limiti e le proprie potenzialità. Il volume è strutturato in due parti.
Nella prima parte, dedicata agli aspetti epistemologici, metodologici e didattici, si definisce l'origine della disciplina, il suo oggetto di indagine, le sue problematiche e ci si sofferma sulle varie metodologie di ricerca adottate nelle diverse epoche storiche, attraverso un lungo viaggio che dall'età antica approda all'età contemporanea. Si è poi ritenuto opportuno, alla luce delle nuove indicazioni nazionali, focalizzare l'attenzione sull'analisi del testo filosofico, sulla sua lettura e interpretazione �dialogando� con i filosofi alla ricerca delle varie forme di mediazione didattica e di comunicazione. Infine, vengono esaminati i metodi e le finalità della Filosofia nella scuola secondaria di II grado alla luce della riforma e del confronto con i vari modelli europei di insegnamento. La seconda parte, dedicata ai contenuti disciplinari, contiene una sintetica disamina dei maggiori autori e delle principali correnti del pensiero filosofico dall'antichità ai giorni nostri.
Il testo comprende tutti gli argomenti indicati dal bando di concorso e punta ad una trattazione rigorosa ma essenziale, funzionale ad una rapida revisione delle conoscenze pregresse dell'aspirante docente.

CC 4/20 Storia ed Educazione civica nella scuola secondaria
Il volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione del concorso a cattedra per le classi il cui programma d'esame comprende la Storia.
Il percorso che proponiamo, seppur in una versione estremamente sintetica, intende la Storia come cultura storica, costituita cioè non solo dal complesso di conoscenze su avvenimenti e personaggi, ma anche dall'insieme degli aspetti che influenzano le società umane e la loro evoluzione nel tempo nonché dalla conoscenza delle principali metodologie di ricerca, analisi e interpretazione delle fonti. L'opera è strutturata in due parti.
La prima parte è dedicata agli aspetti epistemologici, metodologici e didattici dell'insegnamento della disciplina analizzando il rapporto tra storia e storiografia, la definizione di "fatto storico", le categorie di "spazio e tempo". Inoltre l'insegnamento della disciplina viene inquadrato nel complesso della ricerca di senso e di valori dell'età contemporanea ripercorrendo i vari modelli didattici, da quello gentiliano al più recente laboratorio storico. La seconda parte, dedicata ai contenuti disciplinari, contiene una sintetica disamina dei principali fatti storici dall'antichità ai giorni nostri.
Il testo comprende tutti gli argomenti indicati dal bando di concorso e punta ad una trattazione rigorosa ma essenziale, funzionale ad una rapida revisione delle conoscenze pregresse dell'aspirante docente.

CC 4/25 Psicologia e Scienze dell'Educazione nella scuola secondaria
Il testo, pensato e realizzato in occasione del concorso a cattedra per le discipline dell'educazione, rivolgendosi ad una platea di aspiranti insegnanti, nasce con l'obiettivo di individuare il ruolo che le scienze umane occupano nel panorama delle scienze, il loro oggetto di indagine, i quadri teorici, i paradigmi e gli approcci di riferimento, le metodologie e gli strumenti di cui si servono per acquisire conoscenza sull'uomo nelle molteplici dimensioni che ne caratterizzano il vivere sociale. Alla necessità di rispondere a tali interrogativi fondamentali si aggiunge un secondo obiettivo perseguito dal presente volume, quello cioè di fornire ai futuri insegnanti una solida base per la preparazione disciplinare e metodologica necessaria al superamento delle prove previste dal bando, una guida pratica per l'espletamento del ruolo di docente e, inoltre, un valido strumento per farsi interpreti di un sapere teorico-disciplinare che dovranno imparare a trasmettere con modalità proprie e nel rispetto dei bisogni di apprendimento degli allievi.
Il volume è suddiviso in cinque parti: la prima parte tratta i fondamenti metodologici, epistemologici, didattici e della ricerca nelle scienze umane e sociali. Le altre quattro parti sono dedicate rispettivamente alla Pedagogia, alla Psicologia, alla Sociologia e all'Antropologia e illustrano i contenuti di ciascuna disciplina.
Il testo comprende tutti gli argomenti indicati dal bando di concorso e punta ad una trattazione rigorosa ma essenziale, funzionale ad una rapida revisione delle conoscenze pregresse dell'aspirante docente.