€ 12.82€ 13.50
    Risparmi: € 0.68 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 8/9 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Nulla, solo la notte

Nulla, solo la notte

di John Edward Williams


  • Editore: Fazi
  • Collana: Le strade
  • Traduttore: Tummolini S.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2014
  • EAN: 9788864117027
  • ISBN: 8864117024
  • Pagine: 138
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"Questa stanza è come la mia anima: sporca e disordinata". L'anima di Arthur Maxley è opaca, stretta nell'incertezza della giovane età e in una biografia familiare amara, dove la protezione dei genitori si è polverizzata quando era ancora un ragazzino. Arthur spende la giornata estiva che fa da cornice a questo romanzo breve a San Francisco: qui ci sono le feste di Max Evartz, dove si beve troppo, e l'amico Stafford Lord, sempre in ritardo e terribilmente lamentoso, un giovane viziato da sogni irrealizzabili. Ma non sono le frequentazioni quanto i pensieri ad affollare la mente di Arthur, frammenti di ricordi di un'infanzia che ha al centro una voragine, una madre perduta senza sapere quale sia stata la causa e un padre, uomo d'affari sempre in giro per i continenti, il quale proprio in questo giorno è in città e propone al figlio un incontro. Ed è allora che le parole non si trovano e quelle che vengono pronunciate sono troppo poche e deboli, in un dialogo che non concede nulla al rapporto tra un genitore e un figlio. È a partire da Luisant's, un club immerso nelle strade della metropoli, che consuma la notte e la delusione, un cocktail dopo l'altro con una donna che diventa compagna di solitudini e seduzioni.

I libri più venduti di John Edward Williams

Tutti i libri di John Edward Williams

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Nulla, solo la notte acquistano anche Tempo di bilanci. La fine del Novecento di Cesare Segre € 20.90
Nulla, solo la notte
aggiungi
Tempo di bilanci. La fine del Novecento
aggiungi
€ 33.72

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Una giornata, una vita, 12-10-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Il racconto inizia con gli apparentemente normali stravolgimenti di una giornata qualunque nella vita senza aspettative di un giovane parassita, come lui stesso si definisce, della borghesia americana della metà del secolo scorso. Ma lentamente il passato del giovane si svela, e con esso si manifesta quanto la tragedia che ne ha sconvolto l'infanzia ne abbia condizionato l'esistenza e dominato la psiche. E gli avvenimenti vengono fagocitati dal passato, e quasi in modo predestinato la giornata si avvia ad epilogo drammatico. Prosa spettacolare per quanto è perfetta, pulita, di uno stile letterario ma mai ridondante. Eccellente la traduzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti