€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Le notti bianche. Testo russo a fronte
€ 11.40 € 12.00
Disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Le notti bianche. Testo russo a fronte

Le notti bianche. Testo russo a fronte

di Fëdor Dostoevskij


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Dettagli

I classici BUR rinascono nel segno della tradizione: nuove traduzioni fresche e moderne, per leggere i grandi romanzi con occhi nuovi.
“"Le notti bianche raccontate da Dostoevskij sono lo spazio più sensuale della letteratura russa." - Roberto Saviano”

Trama del libro

Lungo un canale di Pietroburgo, nella luce crepuscolare delle notti bianche, un giovane e una fanciulla si incontrano per la prima volta. Sospesi tra realtà e rêverie, i due intraprendono un dialogo serrato, appassionato e velatamente ambiguo. La situazione pare preludere a un epilogo romantico; tuttavia, al quarto incontro notturno, nel momento in cui si realizza il sogno della fanciulla, s'infrange quello del giovane, costretto a tornare alla sua solitaria realtà. Questo breve romanzo del primo Dostoevskij, che ha come scenario la luminescente e umbratile magia delle notti bianche, viene presentato qui in una nuova traduzione, a cura di Laura Salmon, che propone nella postfazione un'inedita chiave di lettura dell'opera, tradizionalmente considerata il primo approccio al grande romanziere russo.

Tutti i libri di Fëdor Dostoevskij

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le notti bianche. Testo russo a fronte acquistano anche La sonata a Kreutzer. Testo russo a fronte di Lev Tolstoj € 9.50
Le notti bianche. Testo russo a fronte
aggiungi
La sonata a Kreutzer. Testo russo a fronte
aggiungi
€ 19.00

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 7 recensioni)

5Le notti bianche, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di un romanzo giovanile in cui si presentano già alcuni dei temi tipici di Dostoevskij, il rapporto dell'individuo con se stesso, anche se in modo meno cupo rispetto alle opere successive. La storia narra dell'amore di un sognatore per una donna incontrata per per puro caso in strada durante una delle sue passeggiate. Molto bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Le notti bianche, 30-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come potrei parlare male del mio libro preferito? Un iniziale monologo interiore intenso e profondo che fa procedere la storia, un uomo innamorato ma che proprio per questo amore immenso lascia andare l'oggetto delle sue attenzioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il trionfo dell'amore sopra ogni cosa!, 18-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando un incontro può cambiarti la vita! Il giovane protagonista, un sognatore, d'animo puro, sensibile, incontra Nasten'ka, una ragazza dolce e bella,disincantata, già promessa in sposa in attesa del ritorno del suo amato,nella calda e romantica San Pietroburgo, immersa in un connubio di luci e tenebre. E' in queste circostanze che, anche se per poco, l'amore dispiega i suoi effetti, che sopravviveranno indelebili nella vita dei due.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Onirico, 16-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
A mio avviso, il racconto (o romanzo breve) migliore del Dostoevskij prima della prigionia. Lo scrittore russo riesce ad appassionare il lettore grazie alla creazione d'una atmosfera onirica, morbida che avvolge e lascia affascinati.
Un giovane impiegato s'innamora in seguito ad uno strano incontro notturno, un incontro di quelli che tutti nella vita hanno sognato almeno una volta.
Dostoevskij racconta alla perfezione l'evoluzione del sentimento nel protagonista, dalla nascita dell'amore alla prima delusione, da una rinnovata illusione alla definitiva sconfitta.
Vi è, inoltre, un passaggio di immensa bellezza, molto autobiografico, nel quale Dostoevskij delinea la personalità del "sognatore", una categoria di persone molto particolare...
Da leggere tutto d'un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Piccolo grande capolavoro, 15-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Se volete approcciarvi a Dostoevskij ma i malloppi vi spaventano, questo è un ottimo libro per iniziare a conoscere questo grande scrittore. Ancora una volta Dostoevskij dimostra come sia moderno il suo modo di scrivere e come sia in grado di tenerti incollato ad una storia fino all'ultima pagina. Un racconto rapido e indimenticabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Le notti bianche. Testo russo a fronte (7)


Ultimi prodotti visti