€ 9.94€ 10.25
    Risparmi: € 0.31 (3%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La notte

La notte

di Elie Wiesel


  • Editore: De Agostini
  • Edizione: 8
  • Traduttore: Vogelmann D.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2008
  • EAN: 9788841808283
  • ISBN: 8841808284
  • Pagine: 192

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!


I libri più venduti di Elie Wiesel

Tutti i libri di Elie Wiesel

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La notte e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5toccante, 15-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Anni fa, l'insegnante di religione ci consigliò di leggere questo libro. Non lo ringrazierò mai abbastanza. L'orrore descritto, la paura, l'infelicità e l'incredulità... Noi oggi non possiamo che chiederci "perchè", ma per quale motivo... Ma poi facciamo un attimo i calcoli... E ricordiamoci che è successo solo poco più di 60 anni fa. Può succedere ancora quindi, e niente è meglio dell'informazione e del continuo parlare di questa fatto che è orribile, incredibile.. Se non fosse che abbiamo ancora testimoni viventi. Da leggere, assolutamente. Sicuramente è un ottima lettura per gli studenti delle scuole superiori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La notte, 12-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Attoniti, si rimane così una volta di più, leggendo questo libro di 126 pagine in cui sono racchiuse l' incredulità, l' orrore, la disperazione e la forza di chi ha vissuto la tragedia della Shoah. Una toccante e dura testimonianza da Elie Wiesel premio nobel per la pace.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un pugno nello stomaco..., 07-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro commovente sull'argomento delicato e doloroso delle deportazioni degli Ebrei nei lager nazisti durante la seconda guerra mondiale. Il libro è bello ma crudo e "forte", non pacato come ad esempio quelli di primo Levi; è un pugno nello stomaco. Ma serve ... per non dimenticare!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti