€ 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La notte di fuoco

La notte di fuoco

di Eric-Emmanuel Schmitt


  • Editore: E/O
  • Collana: Assolo
  • Traduttore: Bracci Testasecca A.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2016
  • EAN: 9788866327042
  • ISBN: 8866327042
  • Pagine: 203
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La notte di fuoco è uno dei libri più potenti dello scrittore francese, un racconto-testimonianza emozionante sull’incredibile “illuminazione” spirituale avuta dall’autore nel deserto del Sahara. Poco più che ventenne, Eric-Emmanuel parte alla volta dell’Algeria per girare un film. La sua spedizione, guidata da un Tuareg a cui il giovane Schmitt si legherà di profonda amicizia, attraversa il Sahara fino ai piedi del massiccio dell’ Hoggar. Qui l’autore perde le tracce del resto del suo gruppo e si smarrisce nell’immensità del deserto: caldo soffocante di giorno, freddo siderale di notte. Quando disperato crede di aver perso ogni speranza di ritrovare i suoi amici e si prepara a morire, una forza misteriosa lo avvolge, lo rassicura e lo illumina. Questa notte di fuoco – come il filosofo Pascal chiamava la sua notte mistica – lo cambierà per sempre. Cosa è successo? Cosa ha vissuto? Cosa fare di un’irruzione così brutale e sorprendente per un giovane formato in un credo razionalista? In questo racconto autobiografico in cui avventura e viaggio interiore si mescolano, Schmitt ci rivela per la prima volta la sua intimità spirituale e sentimentale, mostrandoci come la sua vita di scrittore e di uomo è derivata da questo istante miracoloso.

I libri più venduti di Eric-Emmanuel Schmitt

Tutti i libri di Eric-Emmanuel Schmitt

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Un libro indimenticabile, 22-08-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro che vorresti divorare e nello stesso tempo centellinare. La narrazione scorre veloce eppure in molte pagine è bello soffermarsi e lasciarsi incantare e a volte interrogare. È un libro da tenere sul comodino, ma anche da portarsi appresso; un libro da leggere e rileggere insomma!
L'autore ha la capacità di portarti dentro realtà profonde in modo lieve e coinvolgente, con forza e con delicatezza. Per me un vero capolavoro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO