€ 5.16€ 12.90
    Risparmi: € 7.74 (60%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La nostra guerra
La nostra guerra(2009 - brossura)
€ 20.00 € 8.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La nostra guerra

La nostra guerra

di Enrico Brizzi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Dalai Editore
  • Collana: Super Tascabili
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788860737014
  • ISBN: 886073701X
  • Pagine: 640
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -60%

Trama del libro

Nel 1942 l'Italia fascista, fino a quel momento neutrale, si schiera con gli Alleati nel conflitto contro il Terzo Reich. In questo scenario storico, vertiginoso ma raccontato con impressionante realismo, il dodicenne Lorenzo Pellegrini passa dalla rassicurante vita borghese - comprensiva di studi ginnasiali, adunate balilla e vacanze a Riccione - alla dura esperienza della vita da sfollato. Nel Borgo che accoglie la sua famiglia, autentico spicchio dell'Italia più verace e conformista, Lorenzo si lascia l'infanzia alle spalle: è testimone della distanza che si crea fra i suoi genitori allorché la madre comincia a lavorare, partecipa come avanguardista alla vita della Nazione in guerra, e combatte in prima persona le battaglie fra ragazzini sullo sfondo di quelle, affascinanti e terribili, degli adulti. Passare indenne attraverso i bombardamenti e le esperienze iniziatiche della prima adolescenza sarà la sua più grande vittoria. "La nostra guerra" ha il registro agrodolce dei classici della cinematografia nostrana, da "Tutti a casa" a "Il Federale", coniugato a una verve narrativa in grado di produrre il primo kolossal sulla (fanta)storia d'Italia. Dopo "L'inattesa piega degli eventi", è il secondo capitolo della saga che Enrico Brizzi ambienta nell'Italia del XX secolo. Un'Italia immaginaria, beninteso, ma fra una risata e un sospiro capita spesso di domandarsi se questa stralunata Nazione in camicia nera non rispecchi tratti, fascinazioni e difetti inemendabili del nostro Paese.

Tutti i libri di Enrico Brizzi

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La nostra guerra e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 5 recensioni)

4Alla rovescia, 15-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo libro abbastanza particolare Enrico Brizzi ha voluto riproporre con diversa angolazione la storia nel periodo bellico. L'Italia si trova in posizione diversa rispetto alla realtà di quegli anni. E' la storia di un bimbo che passa dalla agiatezza più completa al soffrire a causa della guerra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Seguito, 26-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il seguito dell'inattesa piega degli eventi e con questo libro Enrico Brizzi ci ripresenta le avventure del giornalista che già abbiamo conosciuto. Con la consueta maestria Brizzi ci regala ancora una volta un libro di alta classe che si fa leggere tutto d'un fiato nonostante le tantissime pagine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Vivido, 04-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo ucronico in cui l'autore immagina che l'Italia fascista si allei col reich contro gli alleati... Accurato, molto ben scritto anche divertente in molti punti, si perde tuttavia in pedanti cronache di strategie militari che trovo noiose a priori e che purtroppo costituiscono buona parte del romanzo. La parte sulla famiglia Pellegrini e le descrizioni della vita a Bologna e Sansepolcro sono invece vivide e piacevolissime da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4ironico, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' uscito successivamente all'inattesa piega degli eventi, ma ripercorre la vita di Pellegrini da giovane. E' un Brizzi ironico e pungente che ci riporta all'Italia della seconda guerra mondiale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4storico e piacevole, 18-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il seguito de "L'inattesa piega degli eventi" anche se i personaggi vengono proposti in età inferiori. Sempre piacevole come scrittura e ci riporta ad un'Italia nel periodo fascista
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti