€ 6.95€ 13.90
    Risparmi: € 6.95 (50%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Non si può morire la notte di Natale
€ 8.63 € 8.99
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Non si può morire la notte di Natale

Non si può morire la notte di Natale

di Enrico Ruggeri


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Dalai Editore
  • Collana: Pepe nero
  • Data di Pubblicazione: novembre 2012
  • EAN: 9788866208464
  • ISBN: 8866208469
  • Pagine: 153
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Natale atteso, aspettato, condiviso, ma macchiato dal sangue. Quello che quasi uccide il protagonista di Non si può morire la notte di Natale e firmato dal poliedrico Enrico Ruggeri. Cantautore, presentatore e anche scrittore, il cantante milanese firma il suo ottavo successo letterario con un libro che ha il sapore della cannella e del vischio, ma che fa venire i brividi. Giorgio Sala viene quasi mortalmente ucciso da una pallottola proprio la Vigilia di Natale e riesce a sopravvivere, ma senza poter, momentaneamente o per sempre, riuscire a parlare. Tutti archiviano il caso come un ipotetico tentativo di suicidio, ma Giorgio che è lucidissimo e costretto in un letto di ospedale per le ferite inferte, sa che non è così e che qualcuno ha davvero cercato di ammazzarlo. Lui però non lo può comunicare agli inquirenti o ai suoi cari e la paura cresce in lui. Chi ha cercato di ucciderlo, ci riproverà. Immobilizzato e con molto tempo a disposizione per pensare, il protagonista ripercorrerà con la mente gli avvenimenti antecedenti al tentato omicidio e scaverà nel proprio io e nel proprio vissuto per cercare di scovare il colpevole. Queste originalissime indagini daranno modo a Sala di ripercorrere la sua vita, in un dolorosissimo cammino che lo condurrà a torturarsi con congetture apparentemente impossibili o così assurde da essere vere? Nulla accade per caso, ci spiega Enrico Ruggeri in questo romanzo sapientemente congeniato dal punto di vista psicologico e narrativo. Al suo esordio come scrittore noir, il cantautore mette in atto un mix di misteri, suspense e flashback psicologici tale da lasciare il lettore senza fiato sino all’ultima riga. Chi è davvero Giorgio Sala? In questa domanda si trova la soluzione dell’intrigo. Non si può morire la notte di Natale è una storia che fa paura perché il pericolo si nasconde sempre vicino a noi, più vicino di quanto pensiamo.

Tutti i libri di Enrico Ruggeri


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti