€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Non lasciarmi
Non lasciarmi(2016 - brossura)
€ 13.00 € 11.05
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Non lasciarmi

Non lasciarmi

di Kazuo Ishiguro


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Novarese P.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2007
  • EAN: 9788806190453
  • ISBN: 8806190458
  • Pagine: 291
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Kathy, Tommy e Ruth vivono in un collegio, Hailsham, immerso nella campagna inglese. Non hanno genitori, ma non sono neppure orfani, e crescono insieme ai compagni, accuditi da un gruppo di tutori, che si occupano della loro educazione. Fin dalla più tenera età nasce fra i tre bambini una grande amicizia. La loro vita, voluta e programmata da un'autorità superiore nascosta, sarà accompagnata dalla musica dei sentimenti, dall'intimità più calda al distacco più violento. Una delle responsabili del collegio, che i bambini chiamano semplicemente Madame, si comporta in modo strano con i piccoli. Anche gli altri tutori hanno talvolta reazioni eccessive quando i bambini pongono domande apparentemente semplici. Cosa ne sarà di loro in futuro? Che cosa significano le parole "donatore" e "assistente"? E perché i loro disegni e le loro poesie, raccolti da Madame in un luogo misterioso, sono così importanti? Non lasciarmi è prima di tutto una grande storia d'amore. È anche un romanzo politico e visionario, dove viene messa in scena un'utopia al rovescio che non vorremmo mai vedere realizzata. È uno di quei libri che agiscono sul lettore come lenti d'ingrandimento: facendogli percepire in modo intenso la fragilità e la finitezza di qualunque vita.

I libri più venduti di Kazuo Ishiguro

Tutti i libri di Kazuo Ishiguro

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 28 recensioni)

2Credevo meglio, 24-05-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
La letteratura espressa e' ad alti livelli, concisa, diretta e senza sfronzoli, quello che mi ha lasciato perplesso e' la trama che mai decolla, un susseguirsi di sguardi torbidi, piccoli litigi, abbracci innocenti il tutto tipicamente inglese-giapponese. La drammaticita' si percepisce, e' li, ma troppo lasciata alla fine. A mio modesto parere un libro deve intrattenere il lettore dall'inizio alla fine non da pagina 270 alla fine. Ho fatto fatica a finirlo proprio io che digerisco quasi tutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bello davvero, 20-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Ishiguro tratta temi molto attuali riguardanti la tecnologia: i limiti del progresso, il rapporto tra l'uomo e la scienza, le responsabilità della stessa. Un romanzo distopico molto particolare e attuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Ci vuole coraggio, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Magnifica prova dell'autore giapponese naturalizzato britannico. Un libro sicuramente non per tutti che però - per chi coraggiosamente decidesse di affrontarlo dopo averne scoperto la trama - sa regalare emozioni intense e spunti di riflessione che pochi altri libri sanno far emergere. In breve, il libro è assolutamente consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Consigliato, 18-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro a dir poco fantastico e profondo, toccante per la tematica che tratta. Lo scrittore infatti analizza il disagio delle persone con introspezione psicologica forte e dinamica nelle sue più cupe sfere, con un ritmo lento che conferisce al testo generalmente un tono solenne e pacato. Un romanzo imperdibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Consigliatissimo, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è angosciante, altamente sconsigliato ai deboli di cuore! Lo stile rispecchia questo sentimento, la lentezza dei periodi è lo specchio della lentezza degli avvenimenti, e altro non fa se non enfatizzare l'inquietudine che pervade l'intero romanzo. Interessante non è solamente la trama. Unica nel suo genere, ma soprattutto gli interrogativi di carattere etico che emergono dal libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Non lasciarmi (28)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...