€ 9.30
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Non giuro a Hitler. La testimonianza di Josef Mayr Nusser

Non giuro a Hitler. La testimonianza di Josef Mayr Nusser

di Francesco Comina


Fuori catalogo - Non ordinabile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

23 giugno 1939. Le delegazioni italiane e tedesche riunite a Berlino decidono la sorte dei sudtirolesi di lingua tedesca: optare per il Reich o restare in Italia, perdendo però lingua e cultura. Contro le pressioni naziste, una minoranza di obiettori decide di rifiutare l'aut aut. Josef Mayr-Nusser e i militanti dell'Andres Hofer Bund intendono negare il consenso e conservare la loro identità, pur restando cittadini italiani. L'8 settembre 1943 la Wermacht invade l'Italia settentrionale. Mayr-Nusser è arruolato nelle SS ma la fede gli impedisce di pronunciare quel giramento che sarebbe per lui l'abiura dei valori della sua religione: "Non giuro a Hitler in nome di Dio perché sono cristiano". Dapprima internato in manicomio, morirà durante il lungo viaggio verso Dachau. Questa è la sua storia. Francesco Comina è nato a Bolzano il 4 luglio 1967. Collabora a varie riviste nazionali di cultura e quotidiani su temi di attualità, con particolare riferimento al sud del mondo. Insieme ad altri autori ha partecipato alla stesura del libro Le periferie della memoria, dedicato ad alcuni testimoni della non-violenza in Italia.