€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Non buttiamoci giù
Non buttiamoci giù(2006 - brossura)
€ 16.15 € 17.00
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Non buttiamoci giù

Non buttiamoci giù

di Nick Hornby


  • Editore: Guanda
  • Collana: Tascabili Guanda. Narrativa
  • Edizione: 11
  • Traduttore: Bocchiola M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2016
  • EAN: 9788823516809
  • ISBN: 8823516803
  • Pagine: 293
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Su un altissimo grattacielo londinese, la notte di San Silvestro, mentre imperversano botti e festeggiamenti, un presentatore televisivo in crisi matrimoniale e professionale decide di suicidarsi buttandosi giù dall'ultimo piano. Ma al momento decisivo si accorge di non essere da solo su quel grattacielo: c'è vicino a lui una donna disperata, senza lavoro e senza marito, alle prese con un figlio autistico. Anche lei sta per buttarsi giù. Ma spuntano anche una ragazzina di 15 anni, sedotta e poi lasciata da un ragazzo, e un musicista americano fallito, ora cameriere in una pizzeria, pure lui abbandonato dalla ragazza. Anche loro vogliono suicidarsi. Forse sono un po' troppi...

I libri più venduti di Nick Hornby

Tutti i libri di Nick Hornby

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Non buttiamoci giù acquistano anche 1000 ricette di mare di Laura Rangoni € 4.90
Non buttiamoci giù
aggiungi
1000 ricette di mare
aggiungi
€ 16.30

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.9 di 5 su 48 recensioni)

4Humor e riflessione, 15-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Quattro personaggi assolutamente diversi tra loro si ritrovano la notte di San Silvestro sul tetto di un grattacielo intenzionati a buttarsi giù, ma quell'incontro inaspettato li spiazza e raccontandosi le proprie vicessitudini si fanno forza a vicenda decidendo poi di scendere dal tetto e di provare insieme a mandare avanti le proprie vite.
Nick Hornby non perde il suo humor nemmeno in un libro che affronta un tema delicato come il suicidio, rendendo la lettura piacevole e coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Bocciatissimo, 13-03-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Scrittura insopportabile: Hornby setta il linguaggio sui suoi personaggi, sostenendo così ai congiuntivi di assentarsi perchè momentaneamente dileguati. Sia chiaro, la serie infinita di sciocchezze che traborda dalle bocche narranti non impressionerebbe nemmeno un infante delle medie, ma scorge che dalla bocca intento pende, a mio parere, l'incapacità dell'autore di scribacchiare pagine e pagine con qualcosa di sostanzioso. Insomma, ho desiderato per tutto il libro che questi quattro scemotti si buttassero e ho protratto la lettura con quest'unica flebile speranza; ovviamente pessimo anche il prevedibile finale buonista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Bellissimo, 04-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il punto forte del libro è l'intreccio creato dall'autore, la concatenazione di vite che si ritrovano a dover affrontare i propri problemi con dei perfetti sconosciuti, e che però proprio grazie a questo possono riuscire nel loro intento. Condito dallo humor e dall'ironia che caratterizza lo scrittore, il romanzo non può non essere letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Aspiranti suicidi, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho scoperto Hornby con questo pazzo libro: aspiranti suicidi si incontrano per caso in cima ad un grattacielo e... In qualche modo decidono di non buttarsi giù! Troppo divertente e, nella migliore tradizione di Hornby, come ho scoperto in seguito leggendo altri suoi libri, ti costringe a riflettere sui paradossi, i tic, le stupidità di questo nostro mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Deludente, 27-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'idea di partenza poteva essere buona e originale, ma il libro poi si dipana in mezzucci e storielle personali veramente imbarazzanti e ridicole, che non lasciano niente, non coinvolgono, sono banali, ripetitive e poco interessanti all'economia del racconto. Non mi è piaciuto, ho fatto anche fatica a finirlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Non buttiamoci giù (48)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti