€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il mio nome è Asher Lev

Il mio nome è Asher Lev

di Chaim Potok


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Garzanti Novecento
  • Traduttore: Saroli D.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2011
  • EAN: 9788811632153
  • ISBN: 8811632153
  • Pagine: 317
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788811662914, 9788811667582, 9788811685630

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Asher Lev, un bambino ebreo di Brooklyn, ha la pittura nel sangue. Tutto nelle sue mani diventa disegno, immagine, colore: la casa, la madre, il padre, gli amici, la strada. Ma in una cultura come quella ebraica, tradizionalmente ostile alla rappresentanone figurativa, la vocazione di Asher è destinata a creare duri conflitti e alla fine una drammatica rottura. Asher incontra un maestro, va in Europa, a Firenze, Roma, Parigi... Quando torna a New York, è ormai un pittore affermato. Decide di misurarsi con un tema fondamentale nella storia della pittura, la crocifissione, scatenando un nuovo conflitto con il padre e con il suo ambiente d'origine. Potok continua qui ad affrontare le tematiche dei suoi grandi romanzi: il confronto tra la modernità e la tradizione, il rapporto tra la fede e l'arte, il contrasto tra l'individuo e i diversi gruppi di cui fa parte, per nascita o per scelta.

Tutti i libri di Chaim Potok

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il mio nome è Asher Lev acquistano anche Per questo mi chiamo Giovanni di Luigi Garlando € 10.35
Il mio nome è Asher Lev
aggiungi
Per questo mi chiamo Giovanni
aggiungi
€ 23.51

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Lo consiglio, 06-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo questo film che narra del conflitto interiore di un ragazzino ebreo di Brooklyn, diviso tra il suo dono per la pittura e l'appartenenza a una comunità conservatrice. La narrazione è scorrevole e coinvolgente, ben scritto. Pone domande importanti su cosa si vuole fare della propria vita andando oltre il giudizio degli altri.
Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti