€ 19.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Noi siamo Anonymous

Noi siamo Anonymous

di Parmy Olson


  • Editore: Piemme
  • Collana: True
  • Traduttore: Puggioni S.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788856629576
  • ISBN: 8856629577
  • Pagine: 500
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Spalle larghe, capelli a spazzola e sguardo fiero, Aaron Barr è stato un militare, esperto di crittografia e sistemi informatici. Adesso si è messo in proprio e vende i suoi servizi come esperto di sistemi di sicurezza al governo. Ultimamente, per farsi un nome, ha anche deciso di far meglio dell'FBI nel risalire a un gruppo di hacker, chiamati Anonymous. Con uno pseudonimo, è entrato in contatto con alcuni di loro: Topiary, Sabu, Kayla. Una domenica di febbraio del 2011, a poche ore dalla finale del Super Bowl, Barr nota che il suo iPhone è stranamente silenzioso da un po'. Da troppo. Quello che scopre un attimo dopo, cambierà tutto. La sua mail è bloccata. Twitter pure. Il suo pensiero corre alle centinaia di file riservatissimi dell'FBI, del dipartimento della Sicurezza e di grosse banche che ha in custodia, e che ora stanno per essere rubati. Anonymous lo ha scoperto. Quella è la sua vendetta. Sono i "cyber-insorgenti", giovanissimi anarchici della rete che hanno messo sottosopra internet e minacciato la sicurezza delle principali istituzioni politiche, economiche e militari di tutto il mondo. Sono imprendibili ed estremamente organizzati. La maschera di Anonymous è il loro volto; il loro nome, LulzSec, significa "prendersi gioco della sicurezza". Parmy Olson è l'unica giornalista ad avere incontrato faccia a faccia due dei leader e ad avere avuto la loro piena collaborazione. Ora racconta tutto, come in un romanzo.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Un saggio che si legge tutto d'un fiato, 21-08-2013, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Da sempre affascinato dal mondo degli hacker, ho deciso di comprare questo libro, non me ne sono affatto pentito. Lo stile narrativo incalzante e continuo consente di immergersi completamente in quest'opera, assaporandone tutte le sfumature e le particolarità. Oltre a trattare le principali tematiche relative all'hackeraggio è molto interessante perché analizza in modo intimo il punto di vista dei ragazzi considerati i "fondatori" di Anonymous. Non potrete mai fermare un'idea.
Ritieni utile questa recensione? SI NO