€ 15.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La nobildonna

La nobildonna

di Giuseppe Marletta


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Ibiskos Editrice Risolo
  • Collana: Anthurium
  • A cura di: M. Baldacci Balsamello
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2011
  • EAN: 9788854608207
  • ISBN: 8854608203
  • Pagine: 350
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Attilio Franz Guarino, metà campano e metà tirolese di lingua tedesca, per seguire le orme del padre, entra nell'Arma dei Carabinieri per svolgere il normale servizio di leva della durata di un anno e viene stanziato a Castel Siculo, in provincia di Catania. Il protagonista si ritrova non solo catapultato agli antipodi geografici d'Italia, in un piccolo e lontano paesino siciliano, ma anche ad affrontare la sua crescita personale, la sua linea d'ombra tra adolescenza e maturità, anche grazie ai colleghi, uomini d'onore e di valore che lo accoglieranno con cameratismo e affetto. Le qualità umane e intuitive di Attilio lo aiuteranno nella risoluzione della vicenda centrale del romanzo, l'efferato delitto di un'anziana aristocratica.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Ottimo!, 25-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La Nobildonna è un noir poliziesco, in cui il giovane protagonista, carabiniere di leva della provincia di Parma, viene trasferito in un paesino in provincia di Catania, distante sotto molti aspetti anni luce dalla sua terra d'origine. Sono gli anni '70. In una Sicilia sottomessa dai soliti poteri forti a condizionamenti sulla politica, l'economia e le amministrazioni, condizionamenti che spesso favoriscono gli interessi della mafia, il romanzo si dipana attraverso il racconto dei sentimenti, i pensieri e le emozioni del giovane Attilio Franz Guarino. Inizialmente intimorito dal nuovo ambiente e dal dovuto rispetto verso le varie gerarchie all'interno della Stazione dei CC, dove peraltro spicca la burbera personalità del Comandante, strada facendo il giovane si troverà a scoprirsi oggetto di un'insperata quanto fraterna accoglienza. Guarino dovrà confrontarsi con il suo primo caso, l'omicidio di un'anziana e ricca nobildonna. Tutti i carabinieri della piccola caserma si impegneranno in un affiatato gioco di squadra, tra suspense e colpi di scena. L'autore Giuseppe Marletta dipinge nel suo contesto storico uno splendido spaccato di vita della Sicilia e della vita quotidiana di un carabiniere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La Nobildonna è un ottimo noir poliziesco!, 25-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il giovane protagonista, carabiniere di leva della provincia di Parma, viene trasferito in un paesino in provincia di Catania, distante sotto molti aspetti anni luce dalla sua terra d'origine. Sono gli anni '70. In una Sicilia sottomessa dai soliti poteri forti a condizionamenti sulla politica, l'economia e le amministrazioni, condizionamenti che spesso favoriscono gli interessi della mafia, il romanzo si dipana attraverso il racconto dei sentimenti, i pensieri e le emozioni del giovane Attilio Franz Guarino. Inizialmente intimorito dal nuovo ambiente e dal dovuto rispetto verso le varie gerarchie all'interno della Stazione dei CC, dove spicca la burbera personalità del Comandante, strada facendo il giovane si troverà a scoprirsi oggetto di un'insperata quanto fraterna accoglienza. Guarino dovrà confrontarsi con il suo primo caso, l'omicidio di un'anziana e ricca nobildonna. Tutti i carabinieri della piccola caserma si impegneranno in un affiatato gioco di squadra, tra suspense e colpi di scena. L'autore Giuseppe Marletta dipinge nel suo contesto storico uno splendido spaccato di vita della Sicilia e della vita quotidiana di un carabiniere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO