€ 18.24€ 19.00
    Risparmi: € 0.76 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Il nido
Il nido(2018 - brossura)
€ 9.81 € 10.90
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il nido

Il nido

di Cynthia D'Aprix Sweeney


  • Editore: Frassinelli
  • Traduttori: Arduini A., Olivieri L.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2017
  • EAN: 9788893420037
  • ISBN: 8893420031
  • Pagine: 359
  • Formato: rilegato
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ex genio messo in ginocchio dalla crisi del 2008, Leo è il maggiore dei quattro fratelli Plumb, baby-boomers abbondantemente adulti secondo l'anagrafe e altrettanto sprovveduti nella realtà di ogni giorno, con le loro vite irrisolte e sempre in attesa del «Nido», l'eredità che il padre ha accantonato per loro, e che i fratelli hanno in buona parte già dilapidato prima di entrarne in possesso. Ed è proprio quando i soldi sembrano finalmente a portata di mano che tutto precipita: al matrimonio del cugino, nel tentativo di sedurre una cameriera diciannovenne, Leo carica la ragazza in macchina e finisce per provocare un disastroso incidente. Qualche tempo dopo, in uno di quei mesi di ottobre che a New York sembrano già inverno, Melody, Beatrice e Jack sono pronti ad accogliere il fratello appena uscito dal centro di riabilitazione. Ma è lui che preferirebbe evitare di vederli. Perché dovrebbe spiegare come - per riparare i danni dell'incidente - si è giocato anche la loro parte di eredità. E così intorno al «Nido», e a causa sua, i fratelli Plumb intesseranno una ragnatela di equivoci e inganni, segreti e bugie e tradimenti, nella quale loro stessi finiranno intrappolati. Un brillante riassunto delle ultime puntate della nostra Storia, un ironico bilancio generazionale e, in conclusione, una nuova dimostrazione della massima di Tolstoj: «tutte le famiglie felici si assomigliano. Ma ogni famiglia infelice, è infelice a modo suo».
Che cos’è Il nido da cui prende il nome il romanzo di Cynthia D’Aprix Sweeney? E’ un nome in codice, una parola segreta che i fratelli Plumb pronunciano per attingere al loro tesoretto monetario lasciato dal padre, ormai defunto in un incidente d’auto. Le atmosfere noir e familiari di questo libro richiamano quelle alla Dallas dei grandi proprietari americani. Nella New York di oggi i fratelli di questa grande famiglia latifondista si contendono il cosiddetto nido, il fondo d’investimento che il padre Leonard aveva loro destinato. I loro coniugi e i loro figli non ne sanno nulla, ma la loro intenzione è quello di contenderselo e di spartirselo fino all’ultimo centesimo. Peccato che le intenzioni della madre siano uguali alle loro e, per mettere a tacere il secondo disastroso divorzio, lei decide di spendere, all’insaputa dei figli, milioni di dollari. Il nido è allora totalmente vuoto. Come fare a mantenere alto lo standard di vita familiare? Come faranno i Plumb a sopravvivere nell’alta società e cosa dovranno spiegare ai loro coniugi, non più tanto amati? La realtà è molto amara e il ritratto che fa la Sweeney dell’upper class statunitense e newyorkese è spietata e realistica. Nulla accade per caso e forse anche l’incidente del padre Leonard non è stato casuale. Le colpe rimbalzano così da uno all’altro in un susseguirsi di colpi di scena.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il nido e condividi la tua opinione con altri utenti.


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti