€ 45.60€ 48.00
    Risparmi: € 2.40 (5%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 25 ore e 33 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 15 giugno. Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Neuropsichiatria infantile

Neuropsichiatria infantile

di Roberto Militerni

  • Editore: Idelson-Gnocchi
  • Edizione: 7
  • Data di Pubblicazione: 2021
  • EAN: 9788879477499
  • ISBN: 8879477498
  • Pagine: 626
  • Formato: rilegato
12° in Psichiatria
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La settima edizione esce a distanza di poco più di un anno dalla precedente, ma c’è una modifica che L'Autore ritiene particolarmente importante: la rivisitazione della parte dedicata agli Interventi Terapeutici in Neuropsichiatria Infantile. Nell’attuale edizione questa parte è stata spostata come ultima a conclusione dell’intero Volume. La modifica, tuttavia, non riguarda solo la diversa collocazione, ma investe una riorganizzazione dei contenuti legata alle sempre nuove risorse che vengono messe a disposizione degli Operatori per i soggetti che necessitano di una presa in carico terapeutica. Il moltiplicarsi di queste risorse è senza dubbio un fatto positivo, ma può talvolta diventare un elemento confusivo per i genitori e per gli stessi Operatori. Non ho inserito un elenco esaustivo di tutte le nuove risorse terapeutiche attualmente disponibili, perché la finalità che ho inteso perseguire nella riorganizzazione dell’argomento è ribadire la necessità che gli Operatori abbiano sempre ben chiaro in mente le “mete” da raggiungere; “mete” scelte tenendo conto dell’assoluta originalità di ciascun soggetto. Ben vengano sempre nuove risorse terapeutiche, ma esse non sono altro che “strumenti” e come tali possono arricchire il bagaglio di quelli già disponibili. Ma resta centrale il compito di ciascun Operatore, al quale spetta poi il compito di sapere usare al meglio gli “strumenti”, evitando di seguire delle mode, ma tenendo conto dei reali bisogni del soggetto in trattamento. Tra i vari concetti ripresi e ribaditi con forza c’è quello relativo al fatto che il soggetto in età evolutiva che ha “oggi” una difficoltà, sarà “domani” un adulto che deve avere la possibilità di inserirsi nel gruppo sociale di appartenenza. Pertanto accanto agli obiettivi “mirati” da raggiungere nel breve periodo, c’è la grande “meta” che è quella di preparare il soggetto all’ingresso in una reale dimensione di partecipazione e di inclusione.

Indice

1. La diagnosi nosografica e la diagnosi funzionale
2. L’esame neurologico del neonato
3. L’esame neurologico del lattante
4. L’esame neurologico del bambino
5. L’esame psichico
6. Psicopatologia dell’età evolutiva
7. Le Neuroimmagini in psichiatria
8. I disturbi d’ansia
9. Il disturbo ossessivo-compulsivo
10. I disturbi depressivi
11. I disturbi dello spettro della schizofrenia
12. I disturbi del comportamento alimentare
13. I Disturbi correlati ad eventi traumatici e stressanti
14. Le paralisi cerebrali infantili
15. Le malattie neuromuscolari
16. Le manifestazioni parossistiche
17. Le cefalee primarie in età evolutiva
18. La disabilità intellettiva
19. I disturbi dello spettro autistico
20. Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività
21. I disturbi da comportamento dirompente, del controllo degli impulsi e della condotta
22. Il disturbo di sviluppo della coordinazione
23. Il disturbo da tic
24. I disturbi della comunicazione
25. Il disturbo specifico dell’apprendimento
26. I disturbi dell’evacuazione
27. Tipologia degli interventi terapeutici
28. Il progetto terapeutico personalizzato
29. Le nuove frontiere della terapia cognitivo-comportamentale
30. Scuola e disabilità

I libri più venduti di Roberto Militerni

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Eccellente!, 01-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro molto intuitivo, di semplice comprensione nonostante tratti una delle materie più complesse della medicina. Le immagini, gli schemi e le rappresentazioni esplicative spiegano in un colpo d'occhio concetti articolati. Magistrale la trattazione dell'autismo, che merita un plauso dovuto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO