€ 15.67€ 16.50
    Risparmi: € 0.83 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Un nemico alla Rai. 800 giorni «contro» nella tv pubblica

di Mauro Masi, Carlo Vulpio

  • Editore: Marsilio
  • Collana: I grilli
  • Data di Pubblicazione: aprile 2012
  • EAN: 9788831712446
  • ISBN: 8831712446
  • Pagine: 233
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Un nemico alla Rai è il volume che l'ex direttore generale della Rai Mauro Masi ha scritto a quattro mani assieme al giornalista Carlo Vulpio per raccontare i mesi che ha trascorso al vertice della Rai, ottocento giorni difficili ed esaltanti vissuti da protagonista nel periodo che va dall'aprile del 2009 al maggio del 2011. Un libro intervista in cui alle domande incalzanti di Carlo Vulpio, Masi fornisce delle risposte in grado di tracciare una ricostruzione fedele di quel contesto e di tutti i retroscena: Santoro, Vespa, il sindacato dei giornalisti, il sinistrismo ipocrita che si pavoneggia nel pubblico per poi svanire nel privato, Sanremo, Piero Angela e Miss Italia. Un libro che, senza nessun sentimento di rivalsa e senza alcuna convenienza tattica, vuole raccontare la realtà dei fatti che riguardano un'azienda che ha da sempre ricoperto un ruolo da protagonista nel panorama culturale e mediatico italiano. Con la prefazione di Vittorio Sgarbi e impreziosito da documenti originali e inediti, Un nemico alla Rai, racconta i retroscena delle vicende che hanno coinvolto Mauro Masi con il suo tentativo di migliorare la realtà immobile della televisione pubblica.