€ 16.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Il naturale disordine delle cose
€ 9.50 € 8.07
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il naturale disordine delle cose

Il naturale disordine delle cose

di Andrea Canobbio


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2004
  • EAN: 9788806166816
  • ISBN: 8806166816
  • Pagine: 262
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Per Claudio Fratta disegnare giardini significa progettare uno spazio in cui arginare la natura, tentare di dare un ordine alla vita, ma anche curvare la propria esistenza secondo geometrie segrete. Per questo sentire al telefono la voce di Elisabetta Renal, una sera di marzo, sarà come vedere un'incrinatura su di un vetro: lei era ferma come lui nel buio di un parcheggio, la sera in cui un uomo è stato ucciso. Un uomo che entrambi desideravano morto, ma che nessuno dei due avrebbe avuto la determinazione di uccidere. Claudio sa da sempre di dover chiudere i conti con l'uomo che ha rovinato suo padre, e scoprire che Elisabetta segue una strada parallela alla sua, significa sentirla immediatamente vicina.