€ 9.50€ 10.00
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
«Mussolini ha deciso di internarmi col piccino». Lettere di Ida Dalser a Luigi Albertini 1916-1925

«Mussolini ha deciso di internarmi col piccino». Lettere di Ida Dalser a Luigi Albertini 1916-1925

di Luigi Albertini, Ida Dalser


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Descrizione del libro

Questo volume raccoglie le lettere che Ida Dalser inviò alla direzione del «Corriere della Sera» e alcune pagine di un suo diario. La vicenda drammatica di questa donna - compagna di Mussolini durante la prima guerra mondiale e madre di un suo figlio, rinchiusa in manicomio nel 1926 dove morì undici anni dopo - è ormai nota, grazie anche al film "Vincere" di Marco Bellocchio. I documenti inediti che qui si pubblicano consentono di mostrare aspetti poco conosciuti nella biografia dei suoi protagonisti, ma soprattutto sono l'occasione per analizzare l'intreccio tra vita privata e lotta politica. La vicenda personale di Dalser è infatti un utile elemento per comprendere la componente carismatica di Mussolini, la morale dell'epoca, il ruolo delle donne, le dinamiche del potere, l'importanza della stampa nell'orientare l'opinione pubblica, il rapporto tra sesso e politica, pubblico e privato, informazione e diffamazione.