€ 50.35€ 53.00
    Risparmi: € 2.65 (5%)
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Musiche nella storia. Dall'età di Dante alla Grande Guerra

Musiche nella storia. Dall'età di Dante alla Grande Guerra

di A. Chegai, F. Piperno, A. Rostagno (a cura di)


  • Editore: Carocci
  • Collana: Frecce
  • A cura di: A. Chegai, F. Piperno, A. Rostagno
  • Data di Pubblicazione: marzo 2017
  • EAN: 9788843086245
  • ISBN: 8843086243
  • Pagine: 738
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume, concepito sia per quanti di storia della musica vorrebbero sapere di più sia per un'utenza universitaria, propone una visione di ampio orizzonte in cui l'arte musicale viene esaminata attraverso il filtro della storia e collocata nello specifico contesto culturale, sociale, produttivo ed estetico di ogni singolo periodo. Da ciò la molteplicità degli approcci metodologici manifestata dai singoli capitoli: alle peculiarità storiche di ogni epoca corrisponde pari diversità di confronto col prodotto musicale, visto ora sotto l'aspetto dei suoi contenuti intellettuali e filosofici, ora nella sua dimensione materiale (artigianale e consumistica), ora come creazione artistica unica e irripetibile.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Musiche nella storia. Dall'età di Dante alla Grande Guerra acquistano anche L' interprete totale. Ida Rubinstejn tra teatro e danza di Silvana Sinisi € 19.95
Musiche nella storia. Dall'età di Dante alla Grande Guerra
aggiungi
L' interprete totale. Ida Rubinstejn tra teatro e danza
aggiungi
€ 70.30

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Da Dante alla Prima Guerra Mondiale, 20-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il volume, composto e redatto da diversi autori, pone l'accento sulla nascita della musica. Basti pensare alle opere di Dante, Boccaccio e Petrarca, e di come la musica si sia immessa nel panorama letterario, poi con l'avvento del teatro spostandosi fino a coinvolgere diversi ambiti artistici.
Il volume è adatto sia agli appassionati del genere, sia a coloro che devono intraprendere uno studio universitario. Un libro discorsivo, che pone l'accento sulla musicalità, sui suoni e su come si siano evoluti nel corso dei secoli fino ad arrivare a noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO