€ 9.02€ 9.50
    Risparmi: € 0.48 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La morte a Venezia

La morte a Venezia

di Thomas Mann


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Una Venezia estiva ammorbata da una peste incombente ospita l'inquieto Gustav Aschenbach, famoso scrittore tedesco che ha costruito vita e opera sulla più ostinata fedeltà ai canoni classici dell'etica e dell'estetica. Un sottile impulso lo scuote nel momento in cui compare sulla spiaggia del Lido la spietata bellezza di Tadzio, un ragazzo polacco. Un unico gioco di sguardi, la vergogna della propria decrepitezza, la scelta di imbellettarsi per nasconderla, sono i passi che scandiscono la vicenda. In pieno Novecento, Thomas Mann ha colto e rappresentato la grande cultura borghese in via di dissoluzione, in un'opera emblematica che fonde la perfezione formale con la rappresentazione degli aspetti patologici di quella crisi.

Tutti i libri di Thomas Mann

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La morte a Venezia acquistano anche I quaderni di Malte Laurids Brigge di Rainer Maria Rilke € 9.60
La morte a Venezia
aggiungi
I quaderni di Malte Laurids Brigge
aggiungi
€ 18.62

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 14 recensioni)

2Così e così..., 03-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Amo profondamente il film di Visconti, ma forse io e Mann non andiamo molto d'accordo, perché non sono riuscita ad andare oltre le prime 10 pagine... Troppo pesante a mio avviso, anche se logicamente è un inno estetista e decadente, non ci si può aspettare cosa non è... Prima o poi magari mi farò di nuovo coraggio e lo riprenderò in mano, ma per ora mi accontento di rivedere quel gran capolavoro di Visconti...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La morte a Venezia, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Thomas Mann, scrittore tedesco, conquista il Premio Nobel per la letteratura nel 1929. Mentre qui siamo di fronte ad un romanzo breve, narrante l'infatuazione di uno scrittore per un bellissimo giovane. Un'attrazione nella malinconicamente struggente Venezia, che diventerà molto famosa. Un argomento scomodo per un libro raffinato e importante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La morte a Venezia, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro descrittivo e simbolista, con un'introspezione memorabile, una liberazione interiore nell'attimo della morte. La città, Venezia, colta nel terribile momento della peste ne esce livida, ma rilucente di nuova vita e speranza. La contemplazione della bellezza, anche divina, ma soprattuto il termine del sistema dei valori della borghesia, vengono raccontati attraverso il disfacimento fisico e morale del protagonista. Un classico, da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Venezia depredata della sua bellezza, 23-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
è un autore molto pessimista, quindi consiglio una buona dose di entusiasmo e coraggio prima di leggervelo! Morte a Venezia poi, è forse una delle vicende (racconto breve) più deprimenti ed angoscianti che trascinano il lettore alla lenta agonia dei suoi protagonisti. Non mi garba che fotografa Venezia in modo sciatto e tetro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Imperdibile, 16-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono felicemente stupito nel vedere che molte persone hanno recensito questo capolavoro: vuol dire che ci sono ancora persone che apprezzano i romanzi di valore.
Un libro dalle atmosfere preziose e dai sentimenti molto raffinati, la cui comprensione può secondo me essere agevolata dalla visione dell'omonimo film di Visconti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La morte a Venezia (14)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti