€ 12.38€ 12.90
    Risparmi: € 0.52 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Mondo senza fine. La guerra civile spagnola

Mondo senza fine. La guerra civile spagnola

di Langston Hughes


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mattioli 1885
  • Collana: Frontiere light
  • Traduttore: Manuppelli N.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2011
  • EAN: 9788862612333
  • ISBN: 8862612338
  • Pagine: 175
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In queste pagine autobiografiche pubblicate in origine come parte finale dell'opera autobiografica "I wonder as I wander", il poeta statunitense rievoca il periodo della guerra civile spagnola, i luoghi che furono gli stessi di Hemingway (che qui incontra, così come Malraux e Neruda e molti altri). Sono i ricordi di una Madrid stretta dall'assedio, provata dalla fame, ma ancora viva e vitale, i ricordi di una Spagna dal grande cuore ferito e pulsante. Hughes studia le ragioni della guerra, guarda alle forze contrapposte con occhio attento, senza mai scordare il tema, a lui caro, del razzismo. Sullo sfondo di un mondo governato dallo spauracchio di Hider e Mussolini, dalle truppe spagnole e dal peso delle politiche internazionali, sfila una galleria di personaggi famosi, ma soprattutto di cittadini e soldati incontrati per caso e impossibili da dimenticare. Prefazione di William J. Harris. Postfazione di Nicola Manuppelli.


Ultimi prodotti visti