€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

di Aldous Huxley


  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar moderni
  • Edizione: 5
  • Traduttori: Gigli L., Bianciardi L.
  • Data di Pubblicazione: agosto 2016
  • EAN: 9788804670520
  • ISBN: 8804670525
  • Pagine: XV-344
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Scritto nel 1932, "Il mondo nuovo" è un romanzo dall'inesausta forza profetica ambientato in un immaginario stato totalitario del futuro, nel quale ogni aspetto della vita viene pianificato in nome del razionalismo produttivistico e tutto è sacrificabile a un malinteso mito del progresso. I cittadini di questa società non sono oppressi da fame, guerra, malattie e possono accedere liberamente a ogni piacere materiale. In cambio del benessere fisico, però, devono rinunciare a ogni emozione, a ogni sentimento, a ogni manifestazione della propria individualità. Al romanzo seguono la prefazione all'edizione 1946 del "Mondo nuovo" e la raccolta di saggi "Ritorno al mondo nuovo" (1958), nelle quali Huxley tornò a esaminare le proprie intuizioni alla luce degli avvenimenti dei decenni centrali del novecento. Con una nota di Alessandro Maurini.

I libri più venduti di Aldous Huxley

Tutti i libri di Aldous Huxley

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo acquistano anche Fahrenheit 451 di Ray Bradbury € 10.20
Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo
aggiungi
Fahrenheit 451
aggiungi
€ 23.36

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5Distopia che prevede il futuro, 16-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
La specie umana ha perso il suo lato naturale: tutto è programmato in rigide classi generate in provette, non vi è alcun contatto familiare o sentimento profondo, dal momento che ciò che sembra contare è solo l'appagamento del piacere momentaneo. Nessuno si ribella perché programmato geneticamente a rispondere alle esigenze della classe per cui è stato generato, e perché gli viene impartito con lezioni continue il suo posto in una società che si vanta di essere efficiente. Come può sconvolgere tutto la scoperta di un uomo generato per nascita naturale così come noi la intendiamo? Affascinante previsione del futuro che sotto certi versi non si discosta molto dalla perdita di umanità cui sembra affacciarsi la nostra società.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Il paradiso fordista può attendere, 07-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Nel mondo nuovo ipotizzato da Huxley negli anni '30, non esistono più i conflitti sociali, le guerre, le malattie, la vecchiaia, l'infelicità. Ma il prezzo per una simile utopia può essere così alto da trasformarla in distopia. Il mondo nuovo è un romanzo di fantascienza filosofico che l'autore usa per criticare, esasperandole fino al grottesco, le tendenze già in atto nella società del suo tempo. Ritorno al mondo nuovo è invece una verifica delle profezie poi avveratesi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Uno dei capisaldi del distopico, 02-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Brave new World è, assieme a 1984 di Orwell e a Noi di Zamjatin, uno dei primi romanzi distopici. È molto fantascientifico, ma è ovviamente anche meraviglioso è semplice a livello di scrittura. Questi scrittori avevano una grandissima originalità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti