€ 7.52€ 8.00
    Risparmi: € 0.48 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il mondo alla fine del mondo
€ 7.99 € 8.50
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Il mondo alla fine del mondo
€ 12.75 € 15.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il mondo alla fine del mondo

Il mondo alla fine del mondo

di Luis Sepúlveda


  • Editore: Guanda
  • Collana: Le bussole Guanda
  • Traduttore: Carmignani I.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2015
  • EAN: 9788823512733
  • ISBN: 8823512735
  • Pagine: 154
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il 16 giugno del 1988 in un'agenzia giornalistica di Amburgo, legata a Greenpeace, arriva un inquietante fax dal Cile. Secondo il messaggio, la nave giapponese, Nishin Maru, ha perso diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti, e ha subito gravi danni. Il giornalista che riceve il fax, esule dal Cile, suo paese d'origine, per motivi politici, decide di tornare a casa e dedicarsi al caso della Nishin Maru. Durante le indagini giunge alla conclusione che la baleniera, ufficialmente demolita a Timor, stava in realtà praticando illegalmente la caccia ai cetacei nei mari australi.

Tutti i libri di Luis Sepúlveda

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

5Breve romanzo ecologista, 22-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bello questo Sepulveda mai superficiale, perché sa spendere la sua voce in difesa di una natura che rischia di essere ferita profondamente, per la cupidigia che non bada agli esiti. Ci porta quindi a valicare i confini del mondo attraverso le terre estreme; e ci conduce senza sosta verso orizzonti, idealizzati sì, ardui sì, ma che vorremmo subito visitare, tanto risplendono di bellezza concreta, autentica, tra queste pagine. Una meta, un itinerario di frontiera bellissimo, in un libro non privo di incanto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Ha il suo fascino, 13-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ricorda molto il celebre "Il vecchio che leggeva romanzi d'amore" per tematiche affrontate e per certe atmosfere, per quanto l'ambientazione sia diversa, ma ne risulta inferiore per sviluppo dell'intreccio ed elaborazione dell'interiorità dei personaggi, forse perchè limitata dal contenuto autobiografico della storia.
Resta ugualmente una buona lettura, breve ed intensa soprattutto nella prima parte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti