€ 17.39€ 18.50
    Risparmi: € 1.11 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Molto forte, incredibilmente vicino
€ 12.00 € 10.20
Disponibilità immediata
Ordina entro 17 ore e 59 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 18 dicembre   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Molto forte, incredibilmente vicino

Molto forte, incredibilmente vicino

di Jonathan Safran Foer


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Guanda
  • Collana: Narratori della Fenice
  • Traduttore: Bocchiola M.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2005
  • EAN: 9788882466114
  • ISBN: 8882466116
  • Pagine: 351
  • Formato: brossura

Trama del libro

A New York un ragazzino riceve dal padre un messaggio rassicurante sul cellulare: "C'è qualche problema qui nelle Torri Gemelle, ma è tutto sotto controllo". È l'11 settembre 2001. Tra le cose del padre scomparso il ragazzo trova una busta col nome Black e una chiave: a questi due elementi si aggrappa per riallacciare il rapporto troncato e per compensare un vuoto affettivo che neppure la madre riesce a colmare. Inizia un viaggio nella città alla ricerca del misterioso signor Black: un itinerario ricco di incontri che lo porterà a dare finalmente risposta all'enigmatico ritrovamento e ai propri dubbi. E sarà soprattutto l'incontro col nonno a fargli ritrovare un mondo di affetti e a riaprirlo alla vita.

I libri più venduti di Jonathan Safran Foer

Tutti i libri di Jonathan Safran Foer

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Molto forte, incredibilmente vicino acquistano anche Il posto di ognuno. L'estate del commissario Ricciardi di Maurizio De Giovanni € 11.90
Molto forte, incredibilmente vicino
aggiungi
Il posto di ognuno. L'estate del commissario Ricciardi
aggiungi
€ 29.29

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.9 di 5 su 8 recensioni)

5Favoloso, 15-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro delicato e straziante allo stesso tempo. Il romanzo narra le conseguenze dell'attentato terroristico alle torri gemelli su un bambino di dieci anni, Oskar, che ha perso il padre proprio in quell'occasione. Per mantenere vivo il ricordo del genitore, Oskar decide di trovare il proprietario di una strana chiave. Il viaggio lo porterà a conoscere se stesso...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Molto forte incredibilmente vicino, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Jonathan Foer é uno scrittore che non ha nulla da invidiare ai grandi scrittori letterari universalmente riconosciuti. Al giorno d'oggi è difficile trovare un autore che possieda una capacità di linguaggio tale e solo per questo il romanzo merita di essere considerato. E' un romanzo che si imprime nell'animo e si fa spazio per rimanerci a lungo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Molto forte, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A tratti commuove, annoia, stupisce. Il vuoto di una perdita, il bisogno di risposte, la necessità di chiudere i conti in sospeso. Sono cose da fare da soli, ed è toccante che a farlo sia un bambino, descritto con grande bravura e sensibilità. Ammirevole il suo coraggio di non rifugiarsi negli adulti. Una lettura consigliatissima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Emozionante e bellissimo., 06-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è raccontato dagli occhi ingenui di un bambino, che vede il mondo in un modo semplice ma allo stesso tempo da "adulto", con tutti i problemi e gli asti.
Un bambino che amava in tutte le sue sfaccettature il suo papà, e che si è ritrovato improvvisamente senza la sua figura.
Questo libro ti lascia viaggiare in un mondo visto da occhi infantili, un bambino dalle mille risorse e che ti farà sorridere e piangere.
Mi sarei aspettata qualcosa in più per il finale, ma mi rendo conto che sia perfetto così com'è. Da leggere assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Toccante, straziante, tenero, meraviglioso , 26-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Trovare le parole per descrivere questo romanzo di Foer mi è difficile, se non impossibile.

Non renderei il giusto merito ad un libro che mi ha incollato alle pagine, mi ha emozionato, mi ha fatto spuntare le lacrime agli occhi, mi ha scaldato il cuore di malinconia e tenerezza. Mi ha anche quasi fatto dimenticare di scendere alla mia fermata del treno.

Lo ricomincerei adesso, perchè 351 pagine sono troppo poche. Mi sento un groppo in gola e la consapevolezza di aver letto uno dei più bei libri della mia vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Molto forte, incredibilmente vicino (8)


Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti