€ 18.10
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Il mito di Arianna. Da Omero a Borges

Il mito di Arianna. Da Omero a Borges

di Giorgio Ieranò


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Carocci
  • Collana: Studi superiori
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2007
  • EAN: 9788843043415
  • ISBN: 8843043412
  • Pagine: 209
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Una principessa aiuta un giovane eroe a combattere un mostro biforme e a ritrovare la strada tra i meandri di un palazzo di morte. Così fa la sua apparizione sulla scena del mito Arianna, figlia del re di Creta Minosse: l'aiutante magica che permette a Teseo di uccidere il Minotauro, il mostro metà uomo e metà toro, e di uscire dal Labirinto. La figura di Arianna è legata a mondi archetipici, a partire proprio da quel Labirinto di cui ella tiene le chiavi. Nella sua storia millenaria, l'eroina cretese ha rivestito molti ruoli: è stata un'antichissima divinità mediterranea; l'immagine di una femminilità fragile e ambigua; il simbolo di tutte le donne abbandonate, nel suo lamento solitario sulla spiaggia deserta dell'isola di Nasso, dove Teseo l'abbandona. Ma ha incarnato anche il sogno di una felicità sovrumana, diventando la sposa del dio Dioniso, venuto a salvarla dall'abbandono con la promessa di una vita impareggiabile. Questo libro segue le tracce di Arianna attraverso i secoli, da Omero a Borges, da Catullo a Marguerite Yourcenar. Raccontando la storia di una figura mitica il cui enigma affascina da sempre l'umanità.

Tutti i libri di Giorgio Ieranò